Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Febbraio - ore 19.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Multe e controlli contro l'alcol venduto ai giovanissimi

Tre market etnici sono stati sanzionati per la vendita di alcolici non consentita. Se verranno sorpresi nuovamente rischiano la sospensione della licenza.

PUGNO DI FERRO
Multe e controlli contro l'alcol venduto ai giovanissimi

La Spezia - Alcol a fiumi e persone troppo giovani che ne abusano. Vendite non consentite bagnano le notti spezzine. Se degrado e schiamazzi negli ultimi tempi sembrano contenersi - anche a causa di un afflusso inferiore allo scorso anno nei più frequentati locali del centro cittadino dovuto alla delocalizzazione della "movida" verso altre zone - non sono mancati, a detta di alcuni commercianti, episodi sporadici di giovanissimi che si presentano al bancone in condizioni già assai critiche.
Non di rado è capitato, a chi si attarda per le vie del centro, di notare giovani che a fatica riescono a stare seduti e in piedi. Scene poco edificanti, che sono il rovescio della medaglia della vita notturna e figlie di un periodo storico in cui il consumo degli alcolici si concentra smodatamente nelle ore serali del fine settimana.
Rischi che alla Spezia hanno portato a controlli massicci e serrati con particolare attenzione ai market etnici - additati come facilitatori dello sballo per gli orari di apertura e la possibilità di vendere alcolici - e ai locali del centro.
L'ordinanza rinnovata 15 giorni fa circa resterà in vigore fino a metà settembre. Attualmente sono stati multati di 300 euro per aver venduto alcolici in orari non consentiti ad alcuni maggiorenni, tre market che ora, in caso di recidiva, rischiano la sospensione della licenza. Le norme sono chiare e non mancheranno ulteriori controlli per evitare che qualcuno faccia il furbo.

"I controlli non si fermano - spiegano dal comando della Municipale di Via Lamarmora e l'assessore alla Sicurezza, Gianmarco Medusei -. Saremo intransigenti con chi non rispetta le regole".
La corretta fruizione della vita notturna e la lotta al degrado sono argomenti che da tempo sono sulle bocche e le bacheche degli spezzini con una raffica di segnalazioni di ogni genere. La situazione comunque non desta particolare preoccupazione - come affermato recentemente anche dal questore Francesco Di Ruberto - e rimane sotto la lente di forze dell'ordine e Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News