Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Ottobre - ore 17.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Movida, Rete Imprese incontra Brogi: si cerca una mediazione non semplice

Le esigenze dei commercianti e i lamenti di alcuni residenti. "Impegno comune a tutela delle imprese, del lavoro e dei residenti".

Movida, Rete Imprese incontra Brogi: si cerca una mediazione non semplice

La Spezia - Rete Imprese Italia, l'organismo di rappresentanza unitario a cui aderiscono Confartigianato, Confcommercio, Cna e Confesercenti ha incontrato ieri l’assessore del Comune della Spezia Lorenzo Brogi, accompagnato dalla funzionaria Silvia Cavallini e dalla dirigente del settore commercio Laura Niggi in merito al protocollo proposto dal Comune capoluogo per i problemi legati alla “movida” in particolare nell’area del Centro storico cittadino.

La delegazione di Rete Imprese, guidata dal direttore di Confartigianato Giuseppe Menchelli e composta da Roberto Martini di Confcommercio e Rita Mazzi di Confesercenti, ha sottolineato come il centro storico della città negli ultimi anni abbia visto un fiorire di nuove attività, diventando punto di riferimento per tanti giovani e turisti, non più costretti a prendere l’auto e lasciare la città per mete più accoglienti.

"Questo fenomeno è stato positivo anche in termini occupazionali, garantendo tanti posti di lavoro che, assieme alla crescita esponenziale delle attività ricettive nate negli ultimi anni in città, ha rappresentato una risposta lavorativa importante per tanti nostri giovani. Basta girare durante la settimana per poter assaporare una vita notturna frizzante, ma ordinata, e poter verificare anche l’attenzione da parte dei gestori delle attività commerciali nell'evitare situazioni di disturbo alla quiete pubblica e al riposo dei residenti".

"Ma nonostante questa attenzione - ha sottolineato l’amministrazione - è pur vero che, in particolare durante i fine settimana, ci sia un aumento delle lamentele da parte dei residenti per la rumorosità ed in particolare per il vociare delle persone che si attardano fuori dai locali. Il disturbo percepito viene ritenuto da alcuni residenti eccessivo, e l’amministrazione ritiene urgente e necessario individuare soluzioni per evitare che queste situazioni possano esasperare il clima fra gli operatori e i residenti. Rete Imprese e l’amministrazione comunale hanno condiviso l’importanza e l’interesse di tutti al fatto che Spezia rimanga una città viva e accogliente e che non sia interesse di nessuno riportare la città indietro nel tempo; consolidare la crescita economica della nostra città vuol dire anche cercare le soluzioni migliori per far convivere i diversi e legittimi interessi di ognuno. Rete Imprese si è impegnata a chiedere ai propri associati una maggiore attenzione al rispetto degli orari e delle regole, chiedendo per questo anche la presenza di pattuglie di Vigili Urbani e delle altre Forze dell’ordine che rappresentano un importante deterrente sul territorio. Rete Imprese convocherà a breve un incontro con gli operatori per analizzare la situazione e formulare proposte tenuto conto anche del protocollo proposto dall’amministrazione comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News