Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 21.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Monopattino "truccato", scattano le prime sanzioni alla mobilità green

Condotte pericolose a bordo di mezzi privati e interventi da parte della Municipale. L'assessore Medusei: "Ricevute tantissime segnalazioni. Senso civico deve essere fondamentale. Mobilità sostenibile vantaggio per tutti".

sicurezza e mobilità
Monopattino "truccato", scattano le prime sanzioni alla mobilità green

La Spezia - Un monopattino truccato e il proprietario sanzionato. E' forse questa una delle sanzioni più curiose fatte dalla Polizia municipale dal via libera ai piccoli, quanto comodi e green, mezzi attualmente più amati dagli spezzini. C'è chi lo ha acquistato in autonomia e chi invece ha deciso di usufruire di quelli messi a disposizione dal Comune con il sistema di condivisione.
Il monopattino piace dunque ma non sempre e tutti rispettano le regole. E negli uffici della Municipale lo sanno bene tant'è che come detto sono partite già una decina di sanzioni per il mancato rispetto delle norme del codice stradale. Può capitare che si veda sfrecciare i giovanissimi in due, pratica assolutamente vietata, anche in zone non consentite. In un paio di occasioni la Municipale, a piedi, ha sanzionato persone che scorrazzavano in barba ai divieti e in maniera pericolosa. Chi andava troppo veloce non era a bordo di quelli dello sharing perché in una zona pedonale rallentano automaticamente la propria corsa. Ma come detto una delle vicende più curiose è legata ad un cittadino extracomunitario che è stato pizzicato con un monopattino potenziato al quale non aveva soltanto portato il mezzo a mille watt, praticamente un ciclomotore, ma aggiunto anche un sellino.
Non ci sono soltanto segnalazioni di chi non rispetta le regole ma anche per chi le ha rispettate "troppo". E' il caso di un signore che si è affidato al monopattino condiviso che può essere lasciato un po' dappertutto. Alla vista di alcuni giovani attorno a quello appena parcheggiato, nel timore che venisse danneggiato, lo ha portato all'interno di uno spazio di sua proprietà. Una cura massima dunque per la cosa di tutti però non consentita: il monopattino va lasciato in strada. In questo caso è bastata una semplice spiegazione per riportare tutto alla normalità. Per chi trattiene uno di questi monopattini rischia una denuncia per furto e appropriazione indebita.
Non solo sanzioni per chi non rispetta il codice della strada ma nella serie di interventi fatti fino ad oggi la Municipale si è occupata anche dei ciclisti che non hanno rispettato le norme.
E' confermato il numero ingente di segnalazioni agli uffici di Via Lamarmora per la cattiva condotta a bordo dei monopattini e la conferma arriva anche dall'assessore alla Polizia municipale Gianmarco Medusei.
"Stiamo molto attenti a quanto sta accadendo e certamente non facciamo cadere nel vuoto le segnalazioni dei cittadini - spiega -. C'è la massima collaborazione con l'assessorato alla Mobilità. E' chiaro che ci appelliamo al buonsenso dei cittadini. La mobilità sostenibile è fondamentale ma va portata avanti nel rispetto di tutti. In queste azioni incisive, portate avanti dagli agenti della Polizia municipale, abbiamo anche constatato che in alcuni casi i monopattini venivano lasciati nei posteggi dedicati alle automobili. Molte segnalazioni arrivano relativamente agli orari notturni. La mobilità sostenibile è un valore aggiunto, per funzionare tutti devono rispettare le regole. Servono normative più chiare per questo genere di mobilità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News