Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Settembre - ore 14.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Mille richieste d'asilo e più di quaranta espulsioni. I dati della Polizia

Punto della situazione dell'ufficio immigrazione in occasione della Festa che si è tenuta oggi a Lerici

calano gli arrivi via mare
Mille richieste d'asilo e più di quaranta espulsioni. I dati della Polizia

La Spezia - Milleuno domande di asilo politico, 54 permessi di soggiorno per rifugiato, 47 permessi di soggiorno per protezione sussidiarie, 227 permessi di soggiorno per motivi umanitari. Sono solo alcuni numeri relativi alle attività dell'ufficio immigrazione della Polizia di Stato contenuto nel report 2017 diffuso in occasione del 166° anniversario della fondazione.
Il fenomeno degli sbarchi, stando ai dati della Polizia, è progressiva diminuzione durante il 2017. Da un'istantanea degli Uffici immigrazione, i dati hanno evidenziato un calo tendenziale degli arrivi via mare in Italia, passando dagli 11.461 di luglio 2017 ai 1.065 registrati a febbraio 2018. Attualmente sono presenti sul territorio 1001 richiedenti asilo di cui 756 sono accolti nelle 53 strutture.

Dal territorio spezzino sono state espulse 48 persone e 28 sono state accompagnate nel loro luogo d'orgine. La Questura della Spezia ha istruito 747 istanze, corredate di ogni informazione necessaria sullo straniero affinché la concessione di questo importante status che, appunto, indica il rapporto tra un individuo e lo Stato non venga elargito a quanti non abbiano i necessari requisiti previsti dalla legge.
“La presenza di stranieri che contribuiscono con dignità allo sviluppo Paese che li accoglie- si legge in una nota della Polizia - ha portato alla trattazione di circa 4.565 pratiche relative al rilascio e/o rinnovo di permessi di titoli abilitativi (intesi nelle varie forme di carte di soggiorno, permesso di soggiorno di lunga durata e carte per familiari di cittadini appartenenti all’U.E.)”.
“Come sempre - si legge in una nota -, l’Ufficio Immigrazione, ha profuso il massimo impegno affinché i servizi affidati fossero volti al raggiungimento dei migliori risultati per la Polizia di Stato, di cui l’immigrazione continua a costituire materia di esclusiva competenza, e la cui bandiera è stata già insignita di medaglia d’oro al merito civile, quale riconoscimento “per l’impegno profuso nella gestione del delicato settore dell’immigrazione e del controllo delle frontiere, per la gestione dell'epocale flusso di migranti che interessa il nostro Paese, quale terra di arrivo o di transito verso l'Europa” nell'attuale contesto di crisi a fronte di una crescente pressione migratoria e di uno scenario internazionale connotato da instabilità e da minacce”.
“L’intensificazione dell’attività di allontanamento degli stranieri irregolari - si legge nella nota della Polizia e dell'Ufficio immigrazione - alla luce della circolare del Capo della Polizia, Prefetto Gabrielli, che non è passata soltanto attraverso le attività volte a mantenere il territorio “sotto controllo” ma, anche e soprattutto, tramite lo scrupoloso monitoraggio della popolazione straniera residente e detenuta: 59 sono state, infatti, le istruttorie che hanno condotto alla revoca o al rifiuto di permessi di soggiorno a fronte delle circa 4500 istanze di rinnovo o rilascio dei permessi stessi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News