Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Luglio - ore 18.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Luci sospette nel boschetto di Fossitermi, i residenti chiamano la Polizia

Nuova denuncia del comitato omonimo che rilancia: "Non vogliamo che torni la paura, più volte i ladri sono passati di li per compiere raffiche di furti".

Luci sospette nel boschetto di Fossitermi, i residenti chiamano la Polizia

La Spezia - Aveva torcia e zainetto. Si aggirava con fare sospetto per Fossitermi. Torna alla ribalta della cronaca il boschetto del quartiere al centro di numerose polemiche negli anni per temi legati alla sicurezza.
A raccontare l'episodio della persona sospetta nel boschetto è il Comitato Fossitermi che riporta l'episodio e lancia un appello alla sicurezza.
"Venerdì notte, 25 agosto, verso l'1, - scrivono - una persona si aggirava con fare sospetto nella parte bassa del boschetto di via Puccini, quel boschetto del quale si è più volte chiesta la pulizia, visto l'uso fatto in più occasioni dai criminali sia come nascondiglio degli attrezzi da scasso che come via di fuga. La persona, che indossava una felpa con cappuccio e portava lo zaino, munita di torcia, camminava con fare sospetto sopra al muretto, all'altezza della cabina elettrica (vicino a scalinata Perosi). Notata da un passante è scappata verso l'interno del boschetto, scomparendo in pochi attimi grazie anche alla fitta vegetazione".

Immediato l'intervento della Polizia e su questo il comitato non ha nulla da dire, infatti ringrazia la Polizia per il suo operato, però rilancia il tema della sicurezza legata a quella macchia di vegetazione che negli ultimi anni ha creato non pochi grattacapi ai residenti.
"Il quartiere di Fossitermi è già stato più volte colpito da atti criminosi e - proseguono nella lettera -, purtroppo, la percezione di insicurezza fra gli abitanti è ancora molto alta. È stato un tema affrontato anche in occasione dell'incontro avuto con il Questore in data 2 agosto n questo quartiere vivono molte persone anziane e sole: non possiamo pensare di non tener conto anche di questa situazione sociale".
"Poiché non vorremmo che questo fosse l'inizio di un nuovo susseguirsi di atti delinquenziali nel nostro quartiere - concludono -, chiediamo agli Organi preposti alla sicurezza, maggiori controlli e la presenza più assidua di personale di polizia, anche a piedi, soprattutto nelle zone più interne al quartiere. Chiediamo inoltre all'Amministrazione comunale di provvedere al più presto alla pulizia nel boschetto, pulizia più volte richiesta, nonché ad una sostanziale revisione della pubblica illuminazione comprendendo le zone illuminate o insufficientemente illuminate".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate? L'estate non è tale senza sgabei, ravioli e orchestre? O ne fate tranquillamente a meno?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News