Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Agosto - ore 23.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Irruzione all'ex polveriera in Valdurasca, divenuta un bivacco per due abusivi

Due clandestini di origine marocchina sono stati sorpresi nel sonno. Le segnalazioni erano partite dai residenti della zona che hanno segnalato un continuo via vai dallo stabile.

Irruzione all´ex polveriera in Valdurasca, divenuta un bivacco per due abusivi

La Spezia - Un blitz alle prime luci dell'alba all'ex polveriera in Valdurasca e due uomini denunciati per occupazione abusiva di immobile pubblico. Sono stati gli agenti della Polizia municipale a fare irruzione nello stabile dove da qualche tempo erano arrivate una serie di segnalazioni relative alla presenza di persone sospette.
E le voci hanno trovato conferma. Quando gli agenti sono entrati all'interno dell'ex polveriera hanno trovato due uomini che dormivano ed evidenti segni di bivacco. In precedenza i residenti del luogo avevano notato un continuo via vai dello stabile e questo era bastato a far scattare l'allarme sicurezza, anche alla luce del fatto che in zona nelle scorse settimane erano stati segnalati furti in abitazione e in due rinomate panigaccerie.
Il blitz è avvenuto al confine del territorio comunale della Spezia e all'interno sono stati fatti i rilievi del caso. Oltre ai giacigli e alle tracce lasciate all'interno che confermavano la presenza di persone all'interno non sono stati trovati sostanze stupefacenti o proventi di precedenti furti.
Ad essere denunciati sono due uomini, marocchini, clandestini sul territorio italiano. Il nucleo investigativo della Municipale proseguirà in concerto con le altre forze dell'ordine ad altri approfondimenti.
L'ex polveriera è passata nelle mani del Comune della Spezia nel 2016 grazie al federalismo demaniale, è composta da un parco di 22 ettari in mezzo al bosco.

(foto: repertorio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure