Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 00.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Incendio rsa San Vincenzo, il cordoglio di Peracchini | Foto

Il rogo divampato iera sera nella casa d'accoglienza ha gettato nello sconforto il quartiere del Canaletto e la città tutta. La Cgil: "Attendiamo di conoscere le dinamiche".

la vicinanza del sindaco
Incendio rsa San Vincenzo, il cordoglio di Peracchini

La Spezia - A seguito dell’incendio divampato la scorsa notte nella rsa San Vincenzo nel quartiere del Canaletto, il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini dichiara quanto segue: "Questa mattina la città si è svegliata con un profondo senso di angoscia, smarrimento e dolore - dichiara il sindaco Pierluigi Peracchini - l’incendio improvvisamente scoppiato la notte scorsa nella rsa San Vincenzo ha gettato nello sconforto il quartiere del Canaletto e la città tutta. Vorrei esprimere il mio personale cordoglio alla famiglia dell’anziano che purtroppo ha perso la vita in questo tragico evento e la mia vicinanza agli anziani rimasti gravemente feriti a cui auguro una pronta guarigione. Un ringraziamento doveroso alla prontezza dimostrata dei Vigili del Fuoco, la Polizia di Stato, dei Carabinieri, le ambulanze della Pubblica Assistenza e della Croce Rossa giunti immediatamente sul posto. Vorrei rivolgere la mia vicinanza anche al direttore e a tutto il personale della San Vincenzo che in questi mesi di coronavirus si è tanto prodigato per il bene dei loro ospiti".

"L'incendio che ha colpito la rsa San Vincenzo è una tragedia indicibile, ci stringiamo attorno ai familiari della vittima e dei feriti ed ai lavoratori della struttura.” Così le segreterie spezzine di Cgil, Spi Cgil, Cgil Funzione Pubblica in una nota, che continua: "In questi mesi le rsa sono già state tristemente al centro dell’attenzione mediatica per le morti da Covid-19, un'autentica strage. Attendiamo di conoscere le dinamiche che hanno causato il rogo della San Vincenzo e se emergeranno delle responsabilità andranno perseguite. Certo è che il modello di assistenza sociosanitaria residenziale quasi totalmente affidato al privato non è quello che vorremmo: occorrono investimenti pubblici e la creazione di strutture pubbliche, con personale costantemente aggiornato e qualificato, in cui assistere ed accudire malati cronici ed anziani. I fondi provenienti dall'Europa devono essere l'occasione di rivedere e rifondare completamente un sistema sanitario e di assistenza con un forte governo pubblico, slegato da logiche di business e con servizi di qualità accessibili a tutte le fasce sociali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News