Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 05 Dicembre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Incendio in una villetta a Cadimare, 56enne in prognosi riservata

La villetta è stata sequestrata ed è stata dichiarata inagibile. Sui fatti lavorano la squadra di Polizia giudiziaria dei Vigili del fuoco e i carabinieri.

villetta sequestrata
Incendio in una villetta a Cadimare, 56enne in prognosi riservata

La Spezia - E' stato ricoverato all'ospedale Villa Scassi di Genova per una serie di ustioni sul corpo, il 56enne rimasto ferito nell'incendio della sua abitazione, una villetta a Cadimare, cadendo poi in un canalone (qui). All'interno dell'abitazione era presente anche la madre che è riuscita a uscire appena in tempo. Sono in fase di accertamento le cause dell'incendio e la dinamica dell'accaduto. La villetta è stata sequestrata ed è stata dichiarata inagibile. Sui fatti lavorano la squadra di Polizia giudiziaria dei Vigili del fuoco e i carabinieri.
Le fiamme sono divampate dopo l'ora di pranzo e in breve tempo il fumo e il fuoco hanno invaso l'abitazione. Non sarebbe da escludere che le fiamme si siano propagate dal piano terra della casa che ora risulta parzialmente distrutta. La madre novantenne dell'uomo è rimasta illesa, lui invece risultava avere dei problemi di deambulazione e poi sarebbe caduto nel canalone. E' stato notato nel canalone in stato confusionale.
Sul posto anche i carabinieri del Radiomobile della Spezia, Delta 1, la Pubblica assistenza delle Grazie. I Vigili del fuoco hanno lavorato su più fronti: una squadra ha spento le fiamme, l'altra assieme ai soccorritori si è prodigata per recuperare il 56enne ferito con un verricello per poi trasportarlo con l'elicottero Drago al Centro Grandi ustionati.
All'interno dell'abitazione i pompieri hanno proceduto allo smassamento e alla ventilazione forzata per evacuare i fumi e disperdere il calore accumulato nei muri, al fine di scongiurare un'eventuale ripresa delle fiamme. Il fuoco ha completamente distrutto il locale cucina e danni dovuti al fumo si sono riscontrati in tutte le stanze, tant'è che l'ufficio tecnico del Comune ha dichiarato inagibile la villetta. Sul posto, oltre alle due squadre ordinarie, sono intevenuti anche un'autobotte ed un "carro aria", ossia un furgone attrezzato con autoprotettori e bombole di aria di scorta, concepito appositamente per gli incendi in ambiente confinato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News