Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Gennaio - ore 15.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Incendia la fontana di Piazza Brin con la benzina ma i carabinieri lo beccano subito

Blitz fulmineo e incappucciato di un 41enne ritrovato nelle vicinanze: in caserma riferiva di aver compiuto il gesto per festeggiare la fine del 202.

Raid di san silvestro
Incendia la fontana di Piazza Brin con la benzina ma i carabinieri lo beccano subito

La Spezia - Giusto la settimana scorsa un giovane, in stato di alterazione, aveva pensato bene di svuotare una tanica di benzina sul monumento di Piazza Gino Patroni, venendo poi intercettato dalla Polizia. E ieri pomeriggio in città, a poche ore dallo scoccare della mezzanotte, si è verificato un altro raid 'a mezzo' carburante. Il singolare episodio ha messo in moto i carabinieri intervenuti in Piazza Brin su segnalazione di un cittadino che aveva notato un uomo, incappucciato, sversare con una bottiglia del liquido all’interno della nota fontana presente al centro della piazza. Subito dopo, l’imprevista scena: dalla superficie dell’acqua presente nella vasca sono divampate le fiamme che si sono elevate per diversi metri, illuminando a giorno l’area circostante per alcuni minuti.

L’autore del gesto, dopo aver osservato la combustione, si allontanava velocemente facendo perdere le proprie tracce prima dell’arrivo dei militari. I militari giunti sul posto avviavano immediati accertamenti e, visionando anche le telecamere di sorveglianza presenti nella zona, riuscivano a riconoscere l’autore del gesto in un uomo spezzino, 41enne, già noto alle forze di polizia. Una breve ricerca nelle vie limitrofe permetteva di rintracciarlo e quindi di accompagnarlo in caserma ove riferiva di aver compiuto il gesto per festeggiare la fine del 2020, un gesto che lo porterà a rispondere del reato di danneggiamento aggravato. Sono in corso di quantificazione i danni causati dalle fiamme alla fontana che necessiterà di una profonda pulizia atteso che il liquido infiammabile (benzina) avrebbe contaminato l’acqua presente in vasca che, pertanto, dovrà esser sostituita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News