Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Agosto - ore 22.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il "phishing" colpisce ancora, nei guai due vogheresi

Inviavano mail a titolari Postpay e chiedevano loro i codici di accesso, poi prelevavano indisturbati. Quattro contestazioni, denunciati dalla Polizia Postale.

reati informatici
Il "phishing" colpisce ancora, nei guai due vogheresi

La Spezia - Inviavano mail a vari utenti di carta Post Pay con la tecnica del phishing, fino a che alcuni di questi non hanno risposto fornendo i codici d'accesso della loro carta e cadendo dunque nel tranello. Il phishing altro non è che è un tipo di truffa effettuata via web attraverso la quale un malintenzionato cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso, fingendosi un ente affidabile in una comunicazione digitale.
Effettua un invio massivo di messaggi di posta elettronica che imitano, nell'aspetto e nel contenuto, messaggi legittimi di fornitori di servizi. Per la maggior parte è una truffa perpetrata usando la posta elettronica, ma non mancano casi simili che sfruttano altri mezzi, quali i messaggi sms.

Ebbene i protagonisti della vicenda, tramite questi codici ottenuti con l'inganno, facevano poi prelievi da circa 4-500 euro per ogni utente. L'indagine è stata portata avanti dagli agenti della Polizia Postale della Spezia che li hanno rintracciati. E' scattata così la denuncia a piede libero nei confronti di due vogheresi, uomo e donna, di 35 e 31 anni, per essere entrati abusivamente in un sistemo informatico. Contestata loro anche la detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso di sistema informatico e intercettazione e impedimento di comunicazioni informatica e frode informatica. Mai rispondere a mail sospette e soprattutto mai fornire le proprie password via mail perchè nè banche nè società nè assicurazioni non possono per legge richiedere questi dati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News