Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Marzo - ore 22.28

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il comitato Fossitermi scrive al prefetto: "Non vogliamo farci giustizia da soli"

Il comitato Fossitermi scrive al prefetto: `Non vogliamo farci giustizia da soli`

La Spezia - Nie giorni scorsi il Comitato Fossitermi, quartiere di La Spezia, ha inviato un altro esposto al Prefetto Garufi e per conoscenza al Ministro dell’Interno, Questore, Comandante provinciale dei Carabinieri, Comandante Polizia municipale, Sindaco e Assessore alla sicurezza con il quale chiede ad alta voce di poter vivere in una città sicura.
In una nota si legge: "La sicurezza è quel diritto che lo Stato deve garantire al cittadino. E’ inaccettabile che le persone, abbiano paura di essere rapinate sia in casa che per strada. Non osiamo immaginare cosa potrebbe accadere se la vittima reagisse visto che i malviventi girano spesso in gruppo ed armati di coltello. E’ indispensabile, alla luce dei continui furti, rapine e atti vandalici che sono stati perpetrati nel nostro quartiere e in altre zone della città, realizzare un sistema di videosorveglianza collegato alle Forze dell’Ordine che permetta in tempo reale di controllare le zone a rischio della città. Importantissima, se non basilare, anche l’illuminazione che nel nostro quartiere lascia molto a desiderare: infatti, ci sono zone in cui vie e scalinate rimangono completamente al buio".

Il testo della lettera inviata al prefetto

I criminali, con la minaccia di armi taglienti, sono tornati a rapinare anche nel nostro quartiere, in via Bentivoglio, nella notte fra il 3 e il 4 marzo u.s.. Siamo esasperati e stanchi di non essere ascoltati. La sicurezza è il principale diritto che lo Stato deve garantire ai cittadini.
Dopo il nostro esposto del 4 febbraio u.s. (che alleghiamo in copia), nulla è cambiato. Sollecitiamo l’immediata installazione di sistemi di videosorveglianza collegati alle Forze dell’Ordine già promessi, in più occasioni, dall’Amministrazione comunale: evidentemente questa necessità è caduta nell’oblio del dimenticatoio. Come sempre, sono privilegiati i continui sprechi.
Inoltre chiediamo che tutte le vie e le scalinate del quartiere siano illuminate: ci sono dei tratti in cui l’illuminazione è completamente assente.
Non vorremmo che, in questo stato di continua paura e di mancanza di tranquillità, il cittadino provvedesse a tutelarsi come meglio crede.

Nell’attesa di un Suo riscontro, porgiamo distinti saluti

Comitato Fossitermi



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure