Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Settembre - ore 07.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Guai per un circolo: poche tessere e tanti avventori

Controlli a tappeto da parte della Polizia municipale e della Guardia di finanza tra il centro cittadino e il Quartiere Umbertino: sanzioni per migliaia di euro.

Ritirata la patente a un 50enne
Guai per un circolo: poche tessere e tanti avventori

La Spezia - Nuovi controlli la notte scorsa, da parte della Guardia di finanza e della Polizia municipale, nel centro cittadino e nel Quartiere Umbertino.
A finire nel mirino, in particolare, il fenomeno della vendita di alcolici a minori e l'attività di circoli e market, spesso abusivi sotto il profilo tributario.

Sul primo fronte gli accertamenti espletati da finanzieri e agenti di Polizia locale in borghese non ha portato a identificare responsabili di somministrazione di alcool a minori, ma per il secondo aspetto il personale impegnato nel pattuglione ha accertato violazioni significative.
In un market gestito da bengalesi della Piazza Saint Bon sono stati sequestrati ben 974 pezzi di oggettistica varia e gadget totalmente privi di etichettatura e rintracciabilità della provenienza e il gestore del market è stato sanzionato con un verbale di 1.032 euro per violazione al codice del consumo.
In un circolo dominicano dell'Umbertino gli operanti hanno identificato i quaranta avventori presenti, essenzialmente stranieri. Dal complesso accertamento è emerso che una quota significativa di questi era priva della tessera di socio, indispensabile per accedere al circolo. Il gestore del locale verrà quindi sottoposto a procedimento di verifica per gli aspetti fiscali in ordine alla mancanza di partita Iva, somministrando alimenti e bevande a persone non socie, come farebbe un qualsiasi pubblico esercizio. Nello stesso locale è stata accertata un'autorizzazione alla diffusione di musica non regolare, per cui, espletate le verifiche presso il competente ufficio comunale, potrà scattare un'ulteriore sanzione per altri 1.000 euro.
Un pubblico esercizio nel centro cittadino completamente privo della tabella indicante gli orari e i prezzi dei prodotti esposti è stato sanzionato con un verbale di 2.000 euro.

Nel corso dei controlli gli agenti sono intervenuti intorno alle 22 in Piazza Beverini, dove un albanese cinquantenne, alla guida di un'utilitaria, ha perso il controllo dell'auto schiantatosi su tre scooter in sosta. Sottoposto all'etilometro, il conducente è stato pizzicato con un tasso alcolemico superiore a 1 g/l, per cui è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza con l'aggravante di aver procurato un incidente, gli è stata ritirata la patente di guida e gli sono stati decurtati 10 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News