Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre - ore 23.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Giugno 2020, mese delle allerte. Nello Spezzino quella attuale prolungata fino a domani

fino alle 11 di domenica
Giugno 2020, mese delle allerte. Nello Spezzino quella attuale prolungata fino a domani

La Spezia - Se una metà della Liguria vedrà chiudersi l'allerta meteo per piogge alle 20 di stasera come da dispositivo originario, per il resto della regione si andrà a domani. E’ in atto l’atteso peggioramento delle condizioni meteo sulla Liguria. Le precipitazioni stanno interessando il Ponente della regione ma i fenomeni si estenderanno gradualmente anche al resto del territorio. Così Ponente ed entroterra finiranno stasera, centro ed entroterra di levante vedranno prolungato il dispositivo sino alle 8 di domani mentre tutto lo Spezzino ne avrà per ulteriori tre ore: l'allerta da queste parti cesserà insomma alle 11 di domenica mattina.

Da questa mattina sono in atto precipitazioni con intensità generalmente moderate, in particolare nel savonese; localmente, però, si sono registrati fenomeni temporaleschi di intensità forte o molto forte. I dati (aggiornati alle 13) segnalano la pioggia caduta alla stazione Omirl di Verzi Loano dove in un’ora la cumulata è stata di ben 91.6 millimetri (55.2 in 30 minuti, 33 in 15 e 13 in 5 minuti con una cumulata totale di 138.6 millimetri). Queste precipitazioni hanno provocato la fuoriuscita nella sezione a monte del torrente Nimbalto a Loano. Altre cumulate orarie di rilievo sono quelle di Colle del Melogno (64.8 millimetri), Mallare (40.2), Monte Settepani (39.0), Ferrania (37.4). Rovesci e temporali anche forti interessano ora il resto dell’entroterra savonese e l’imperiese mentre, nelle prossime ore, coinvolgeranno anche il centro della regione e, poi il Levante dove indugeranno fino alla tarda mattinata di domani, domenica 14 giugno. I fenomeni saranno, invece, in esaurimento a Ponente dalla serata di oggi, sabato 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News