Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Agosto - ore 14.19

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Furto con degustazione di dolci in un ristorante del centro storico

I ladri hanno portato via i soldi delle mance, due tablet e alcune cialde di caffè. Ma prima di lasciare il locale hanno mangiato tutti i dessert presenti nella vetrina.

Furto con degustazione di dolci in un ristorante del centro storico

La Spezia - Le cronache spezzine narrarono per la prima volta di un episodio simile all'indomani della notte di Natale del 1913, quando ignoti entrarono in casa di Domenico V. e trovando pochi contanti e pochi preziosi da portare via si accomodarono e fecero piazza pulita di tutto quanto era stato preparato per il cenone della vigilia (leggi qui).

L'altra notte un furto simile è andato in scena all'interno della centralissima Antica osteria dell'uva, in Via Sant'Agostino.
Come più di un secolo fa, i ladri non hanno trovato la refurtiva che si aspettavano sotto forma di banconote o beni di valore, e dovendosene andare con le mani quasi vuote hanno ben pensato di riempirsi almeno lo stomaco.
Gli agenti della Polizia di Stato che sono intervenuti insieme ai colleghi della Scientifica per effettuare i rilievi fotografici della scena del crimine hanno rilevato che i malviventi sono entrati senza forzare alcuna serratura: la sera prima, infatti, il personale aveva dimenticato di chiudere la porta che collega la veranda del dehors con il locale, ed è proprio da quell'ingresso che i ladri sono entrati senza problemi.
Una volta dentro hanno racimolato gli spiccioli delle mance e un paio di tablet utilizzati nel servizio di sala per prendere le ordinazioni. In tutto una cinquantina di euro e due apparecchi da piazzare per qualche soldo in più.
Rimasti con l'amaro in bocca sotto il profilo del bottino, i soliti ignoti si sono lanciati sui dolci presenti nella vetrina. Mangiandoli praticamente tutti. E portandone via uno intero, come si fa quando, ormai sazi, non si riesce a finire tutto quello che si è ordinato. Non contenti, i malviventi, si sono portati via anche qualche cialda per l'espresso. Immancabile, dopo una abbuffata del genere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News