Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Luglio - ore 16.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Furti, segnalazioni e volti sospetti per la città. Controlli a tutto campo

Due segnalazioni in una giornata e quattro persone in questura. Massima attenzione contro i furti in abitazione.

Furti, segnalazioni e volti sospetti per la città. Controlli a tutto campo

La Spezia - Volti sospetti nei quartieri, sguardi non richiesti alle abitazioni. Basta notare queste stranezze per iniziare a proteggersi dai furti in abitazione. E la prontezza dei cittadini nel segnalare può fare la differenza. Alla Spezia, giusto nella giornata di ieri, il binomio segnalazioni-pattugliamento ha permesso che quattro figure sospette passassero un brutto quarto d'ora faccia a faccia con la Polizia di Stato.
Il primo episodio è avvenuto in Via Genova, nei pressi del capolinea della linea 3, alla Chiappa. I residenti hanno notato due donne, rivelatesi madre e figlia, che osservavano con insistenza i movimenti intorno ai palazzi. Sono rimaste lì per un po' e nel frattempo sono arrivate le volanti. Dai primi accertamenti è emerso che le due avevano erano già note agli uffici per reati contro il patrimonio e la madre, 60enne, era già stata colpita da un avviso orale del questore a non accompagnarsi con persone pregiudicate. Entrambe, residenti in provincia, sono finite in questura.
In serata poi le volanti hanno raggiunto l'area di Via Montalbano e Via Valdurasca. In quella zona i poliziotti hanno pizzicato due uomini vestiti di scuro e con degli scalda collo in sella ad uno scooter per il quale è necessario avere patente. Entrambi albanesi, di 38 e 25 anni, risultano irregolari sul territorio italiano e al momento dell'incontro con la Polizia è stato dimostrato che non avevano alcuna motivazione a sostare in quella precisa zona. Da ulteriori accertamenti è emerso che i due uomini erano già noti agli uffici per furto in appartamento.
Lo scooter sul quale viaggiavano era di proprietà di un italiano e l'uomo alla guida, il 38enne, era sprovvisto di patente di guida, quindi è stato sanzionato e il mezzo posto sotto sequestro. Tra l'altro lo scooter era già stato posto a fermo amministrativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure