Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Ottobre - ore 23.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fine settimana, spezzini più attenti alle misure anti-Covid. A parte qualche eccezione

I controlli effettuati presso alcuni circoli privati non hanno rilevato irregolarità tra gli avventori. Verbale da 400 euro per il titolare di un locale: troppi avventori dentro tutti insieme.

weekend
Fine settimana, spezzini più attenti alle misure anti-Covid. A parte qualche eccezione

La Spezia - Proseguono i controlli amministrativi nel fine settimana. Nel corso della serata di sabato, personale della Divisione Polizia Amministrativa della Questura spezzina, unitamente a personale dell’Upgsp, della Polizia Municipale, ell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, dell’Ispettorato del Lavoro e dell’Asl, ha effettuato una serie di controlli ad attività commerciali, circoli privati e pubblici esercizi sul territorio comunale, al fine di verificare il rispetto della normativa sanitaria in atto e soprattutto con l’intento di accertare il rispetto del distanziamento sociale tra le persone.
Venivano sottoposte a controllo numerose attività commerciali, soprattutto bar e ristoranti, senza rilevare alcuna irregolarità amministrativa o violazione delle norme volte alla prevenzione del rischio epidemiologico da Covid-19.

Nel corso di un controllo ad un pubblico esercizio di Corso Cavour, già oggetto di chiusura per violazione delle norme
anticovid, veniva riscontrata una prima volta la presenza di alcuni avventori all’interno del locale, tutti con regolare mascherina ed un numero più cospicuo di persone nel vano di ingresso; veniva pertanto invitato il titolare del locale a far entrare alcuni di questi al fine di evitare l’assembramento all’ingresso del locale. Poco più tardi, in un nuovo passaggio nello stesso esercizio, un equipaggio dei carabinieri riscontrava la presenza di una trentina di avventori che portava i militari a redigere un verbale di 400€ al titolare del locale contestando la violazione dell’art.4 comma 1 DL 25 marzo 2020 n.19. I controlli effettuati presso alcuni circoli privati, non hanno rilevato alcuna irregolarità tra gli avventori che sono risultati in regola sia con il distanziamento interpersonale, sia con il corretto uso della mascherina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News