Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 09 Aprile - ore 23.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Enel, Federici: "I tempi lunghi per il rilascio dell'Aia dimostrano che le nostre non sono richieste minimali"

Enel, Federici: "I tempi lunghi per il rilascio dell'Aia dimostrano che le nostre non sono richieste minimali"

La Spezia - Da mesi la procedura per il rilascio dell'Aia alla centrale Enel di Vallegrande tiene banco nell'agenda politica e mediatica della Spezia. Il Comune ha fatto le sue richieste al ministero dell'Ambiente - giudicate insufficienti da parte del comitato 'Spezia via dal carbone' - e da tempo si attende la svolta nella trattativa.
"Dalle tempistiche con le quali stanno procedendo i tavoli ministeriali si comprende come l'obiettivo che ci siamo posti, quello del drastico abbattimento degli inquinanti, non sia poi così minimalista come sostengono alcuni".
L'Aia avrebbe dovuto essere rilasciata nel 2007, cinque anni sono andati persi e la legge non prevede alcuna compensazione: l'autorizzazione durerà comunque otto anni...
"Purtroppo è così. Ma una volta fatta l'operazione di abbattimento degli inquinanti, attiverei il disegno per la fase successiva, che si concretizzerà dopo otto anni, quando sarà il momento di porre il tema del metano come combustibile e quindi in uno step ancora ulteriore, quello delle energie alternative. Il ministro Clini ha fatto un ragionamento importante in questo senso, parlando finalmente di un piano energetico nazionale. In uno stato ideale l'Aia sarebbe stata rilasciata nel 2007, all'inizio del mio mandato, e fra tre anni avremmo potuto avanzare la richiesta di abbandono del carbone. Ma non è andata così."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News