Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 19.32

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

E' morto il vescovo emerito Bassano Staffieri

Per otto anni a capo della diocesi spezzina, era rimasto a vivere alla Spezia a cui fu sempre molto attaccato. "Noi ci concentriamo troppo sui difetti della città", diceva.

AVEVA 86 ANNI
E' morto il vescovo emerito Bassano Staffieri

La Spezia - Grave lutto nella diocesi spezzina. Questa mattina è venuto a mancare all'età di 86 anni monsignor Bassano Staffieri, vescovo emerito della Spezia, Sarzana e Brugnato. Eletto vescovo a Carpi l'11 luglio del 1989, tra un anno avrebbe dunque festeggiato i trent'anni di episcopato. Furono consacrati con lui monsignor Camillo Ruini, allora segretario della Conferenza episcopale italiana, e monsignor Giacomo Capuzzi vescovo di Lodi, la diocesi lombarda della quale Staffieri è originario. A Carpi il nuovo vescovo rimase per dieci anni, sino a quando, il 10 luglio 1999, venne trasferito alla diocesi spezzina.

Alla Spezia monsignor Staffieri fece il suo ingresso il 10 ottobre successivo, restando in carica sino a quando, il 6 dicembre 2007, venne accolta la sua rinuncia al mandato per raggiunti limiti di età. Da allora il vescovo emerito ha scelto di restare a vivere alla Spezia, divenuta ormai la sua città di adozione, e ha continuato senza risparmio a collaborare con i nuovi vescovi e con le parrocchie, svolgendo i compiti pastorali di volta in volta richiesti. Generoso l’impegno che svolse, come unico vescovo residente, nel corso dei dieci mesi della sede vacante seguita, nel 2012, al trasferimento a Venezia di monsignor Francesco Moraglia. Il 18 luglio 2008 era diventato cittadino onoraria della città.

"Tante volte gli spezzini sono portati a vedere della loro città i difetti. Io devo dire che negli ultimi quindici anni ha fatto invece dei grandi passi in avanti", diceva solo un anno fa, ancora lucidissimo, in occasione del suo 85esimo compleanno. Iscritto all'ordine dei giornalisti, ogni anno partecipava con trasporto all'occasione tradizionale di incontro con la stampa in occasione di San Francesco di Sales, patrono appunto dei giornalisti.

I funerali, presieduti dal Cardinale Angelo Bagnasco, presenti tutti i Vescovi della Liguria, saranno celebrati venerdì prossimo 3 agosto alle 10 nella cattedale di Cristo Re alla Spezia.
Il giorno precedente, sempre nella cattedrale di Cristo Re, alle 21 si terrà la Veglia funebre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News