Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Aprile - ore 22.05

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

E' morto Paolo Pietrini, comunista e tifoso aquilotto

Nel 1991 fu il primo segretario di Rifondazione dopo la scissione. Migliarinese doc, di estrazione marxista, amava la poesia e la squadra della sua città.

protagonista di tanti racconti
E' morto Paolo Pietrini, comunista e tifoso aquilotto

La Spezia - All'età di 81 anni se ne è andato Paolo Pietrini, primo segretario provinciale di Rifondazione Comunista. Una vita intensa quella di Pietrini, non soltanto come militante politico, ma anche ex arbitro di calcio e cronista sportivo negli anni '80 insieme a Filippo Borrini, conduttore di Progetto Sport, sui gloriosi schermi di Uno Tv. I funerali si terranno mercoledì 20 marzo alle 14,30 all’ospedale Sant'Andrea. Migliarinese doc, è stato un dirigente di Poste Italiane, culturalmente era di estrazione marxista. Laureato in storia contemporanea, amava scrivere poesie e, al di là della figura intellettuale, era tifosissimo delle Aquile che ha raccontato in decine di telecronache e servizi. Al vecchio "Picco" è andato fino a che la salute glielo ha permesso. Aveva perso la moglie Giuliana diversi anni fa e da dicembre le sue condizioni erano molto peggiorate: mesi dopo è lui a lasciare nel dolore i due figli Vassili e Federico.

Questo il ricordo della federazione spezzina di Rifondazione Comunista: "Paolo non ha mani voluto piegarsi alle logiche liquidatorie della gloriosa storia del Partito Comunista Italiano e fu tra i fondatori di Rifondazione, non volendo aderire, come la grande maggioranza del partito dell'epoca, alla svolta della "bolognina" operata dall'allora segretario nazionale Achille Occhetto. Lo ricordiamo come uomo rigoroso ed energico, attento conoscitore del marxismo e della sua storia, un appassionato combattente politico oltre che uomo di grande cultura e di passione sportiva. I funerali si terranno mercoledì pomeriggio presso l'obitorio dell'ospedale Sant'Andrea della Spezia. La redazione di Città della Spezia porge le condaglianze alla famiglia".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News