Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Settembre - ore 11.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

E' mancata Paola Maggiordomo: "Per noi sarà sempre la "Direttrice"

Il ricordo accorato della collega Maria Torre: "Un'intellettuale dal carattere forte e dal rigore pedagogico, ha contribuito a far crescere migliaia di studenti e a formare moltissimi docenti".

pilastro della scuola spezzina
E' mancata Paola Maggiordomo: "Per noi sarà sempre la "Direttrice"

La Spezia - E' mancata oggi la dirigente scolastica Paola Maggiordomo, guida pluriennale delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di I grado della zona nord della città, prima nel IV circolo didattico, poi per l'istituto comprensivo n. 1. Una donna dotata di una profonda fede ha tuttavia sempre lavorato per una scuola democratica e laica. Un'intellettuale dal carattere forte e dal rigore pedagogico, ha contribuito a far crescere migliaia di studenti e a formare moltissimi docenti. "Tra questi vi sono io - il ricordo è quello della Dirigente Scolastica Maria Torre - A Paola Maggiordomo devo il fatto di aver intrapreso la professione di "direttrice didattica" poi confluita nel ruolo di dirigente scolastica. Il suo supporto il suo aiuto nella preparazione al concorso è stato per me fondamentale".

La scuola spezzina le deve molto, è sempre stata, anche di recente, dalla parte degli insegnanti con il loro ruolo di guida per i ragazzi e le ragazze, di educatori alla complessità del mondo, fra le insidie di tutti i giorni. "La lucidità con cui analizzava i problemi e la passione con cui perseguiva gli obiettivi che riteneva necessari alla scuola l'hanno sempre identificata come punto di riferimento per tutti coloro che lavoravano e vivevano la scuola - continua la dottoressa Torre -. La sua vita è stata la scuola e se negli ultimi anni la malattia l'ha tenuta lontana, per tutti coloro che l'hanno conosciuta e apprezzata rimarrà la "Direttrice". Ciao Paola ora potrai riprendere a parlare di pedagogia con GianCarlo Beretta, altro grande pilastro della scuola spezzina scomparso non molto tempo fa".

Il ricordo del sindaco Peracchini: "La scuola spezzina oggi perde una sua colonna portante, punto di riferimento per gli alunni, le famiglie, i docenti e tutte le persone che ruotano intorno al mondo della scuola. Non ha mai abdicato alla sua missione, l’insegnamento, anche quando è sopraggiunta l’età della pensione, restando sempre al fianco degli studenti in difficoltà mettendo a disposizione il suo tempo e la sua esperienza. La ricordo in particolare – conclude il Sindaco – nelle file del sindacato dove per anni ha continuato a esercitare il suo impegno civico per il quale ancora oggi è ricordata. Tutta la Città si stringe vicina alla sua famiglia e a tutta la comunità scolastica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News