Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Febbraio - ore 21.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Droga tra i più giovani, controlli a tappeto in città

l'attività della Polizia di Stato
Polizia di Stato, controlli

La Spezia - Servizio straordinario di controllo del territorio, disposto dal questore della Spezia, per il contrasto e la prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti nel comune della Spezia.
Il servizio, diretto dal Dirigente dell’Ufficio Prevenzione e Soccorso Pubblico della Questura, ha visto il concorso di più pattuglie della Squadra Volante, 5 pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Genova e un’unità cinofila antidroga, proveniente dal capoluogo ligure. Contestualmente ha operato personale della Squadra Mobile addetto alla Sezione Antidroga e personale della Polizia scientifica.
Gli operatori hanno effettuato controlli nel centro cittadino, in particolare nei giardini pubblici, luogo di ritrovo di gruppi di ragazzi e ragazzini all’attenzione dell’Ufficio, nel quartiere Umbertino e nel limitrofo quartiere di Pegazzano fino al Parco del Colombaio.
Nel primo pomeriggio, in via Milano gli agenti hanno proceduto al controllo di un gruppo di giovani che, alla vista degli stessi, appariva particolarmente a disagio. Grazie all’unità cinofila, veniva effettivamente rinvenuta addosso a due di questi, cittadini stranieri, una piccola quantità di sostanza stupefacente, che comportava la segnalazione dei detentori alla Prefettura della Spezia in qualità di consumatori. Uno dei segnalati, cittadino tunisino 28enne, risultato irregolare sul territorio nazionale, è stato accompagnato dalla Volante presso l’Ufficio Immigrazione e munito di ordine del Questore a lasciare il T.N.
In raccordo con gli operatori della Squadra Mobile, gli equipaggi in uniforme hanno controllato alcuni pubblici esercizi lungo via Chiodo e, all’interno di un bar dove erano presenti numerosi giovani, procedevano al sequestro a carico di ignoti di una piccola quantità di sostanza stupefacente celata in uno dei portatovaglioli appoggiati sui tavoli del locale. Venivano quindi controllate 19 persone, tra cui alcuni pregiudicati. Tra questi, due si sono dimostrati particolarmente insofferenti ai controlli e poco collaborativi, cercando inutilmente di ostacolare l’operato degli agenti.
Un 20enne italiano ed un coetaneo marocchino venivano segnalati all’Autorità Giudiziaria, per la violazione degli obblighi imposti loro con precedente “avviso orale” del Questore della Spezia, cioè per la frequentazione di pregiudicati. Il 20enne straniero, inoltre, veniva posto all’attenzione dell’Ufficio Immigrazione per la corretta valutazione della sua posizione di soggiorno sul territorio italiano.
Monitorata e presidiata anche la zona dei giardini pubblici, in particolare nell’area del monumento a Garibaldi e del palco della musica, oggetto anche di segnalazioni dei residenti e di precedenti interventi antidroga.
Il personale della Squadra Mobile, già la sera precedente, aveva proceduto al sequestro di una dose di cocaina, con conseguente segnalazione alla Prefettura di un 48enne italiano, vicino a Piazza Brin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News