Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Agosto - ore 20.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Disturba la circolazione, si prende un Daspo Urbano

Quarantenne romena non potrà mettere piede in centro e all'Umbertino per sei mesi. Denunciati anche due "prelavatori" di bici: dopo averle noleggiate non le avevano mai riconsegnate.

Disturba la circolazione, si prende un Daspo Urbano

La Spezia - Intervento ieri sera da parte delle volanti della Polizia di Stato in Via Vittorio Veneto. Qui il dipendente di una società commerciale specializzata nel noleggio, aveva riferito di aver riconosciuto senza ombra di dubbio una coppia che il 15 giugno aveva preso a noleggio due biciclette, mai riconsegnate e per la qual cosa aveva sporto denuncia. Sul posto sono giunti i poliziotti che si sono messi alla ricerca dei due nella zona indicata: pochi minuti per individuarli davanti alla Prefettura. Una volta intravisti i poliziotti, i due si infilavano in un negozio ancora aperto ma ormai il dado era tratto: sono stati pertanto raggiunti e identificati. La donna è una spezzina di 27 anni, già ampiamente conosciuta agli uffici, il "socio" è un tunisino coetaneo: all'interno della borsa della donna veniva rinvenuto un coltello a serramanico e un piccolo piede di porco. Entrambi sono stati portati in Questura e dovranno rispondere del reato di ricettazione, mentre la ragazza dovrà anche spiegare perché teneva in borsa quegli arnesi.

Questa mattina invece il Questore della Spezia Francesco Di Ruberto, ha firmato l'ordinanza del cosiddetto "Daspo urbano" nei confronti di una donna di nazionalità romena di 40 anni, senza fissa dimora, segnalata dalla Polizia Municipale per essersi resa protagonista di alcune irregolarità nel centro storico cittadino. I vigili urbani avevano infatti individuato un'area urbana che grosso modo corrisponde con il centro città e il quartiere Umberto I nella quale la donna ne aveva combinate diverse: proprio in quelle strade non potrà accedere per sei mesi. A suo carico erano state elevate due sanzioni amministrative lo scorso autunno poichè aveva creato intralcio e disturbo alla circolazione viabilistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News