Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Giugno - ore 22.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Denuncia il furto dell'auto con la quale scappa dopo il colpo in un'abitazione

Due ladri, temendo di essere rintracciati a causa della targa, avevano fatto sporgere denuncia dalla moglie di uno di loro. Ma la Squadra mobile ha scoperto tutto.

Denuncia il furto dell´auto con la quale scappa dopo il colpo in un´abitazione

La Spezia - La prontezza e l'occhio attento di un finanziere fuori servizio sono state la miccia per le indagini degli uomini della Squadra mobile della Questura spezzina che hanno inchiodato due ladri alle loro responsabilità.
I fatti risalgono al 5 aprile scorso, quando la coppia di malviventi prese di mira un appartamento di Piazza Dante. Erano riusciti a svaligiare la casa portando via orecchini, anelli e monili d'oro. Nella fuga erano stati notati dal militare della Guardia di finanza che aveva sentito provenire forti rumori dall'abitazione vicina e si era sporto nell'androne del palazzo notando i due uomini, di 54 e 58 anni, che si allontanavano con una borsa.
Avendo avvertito puzza di bruciato il finanziere si era qualificato e aveva chiesto ai due ladri di spiegare chi fossero e cosa stessero facendo, senza ricevere alcuna risposta se non la fuga a gambe levate.
Dopo averli seguiti fuori dall'edificio li aveva visti salire su una Toyota Yaris ed era riuscito a prendere alcuni dei numeri e delle lettere della targa.

Informata la Polizia di Stato sono iniziate le indagini, che hanno subito fatto emergere che pochi minuti dopo il colpo era stata presentata una denuncia di furto dell'auto.
In seguito ad accertamenti tecnici è però saltato fuori che la vettura era della moglie di uno dei due furfanti, entrambi napoletani, che l'aveva contattata per farla intervenire e depistare le gli inquirenti.

Il gip della Spezia ha disposto gli arresti domiciliari, resi esecutivi ieri dagli agenti della Squadra mobile di Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure