Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre - ore 19.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Crolla cornicione dal palazzo storico di Via Calatafimi

Nel quartiere Sant'Agostino
Crolla cornicione dal palazzo storico di Via Calatafimi

La Spezia - Ferita in centro storico. Una parte di cornicione dell'antico palazzo di Via Calatafimi, nel quartiere Sant'Agostino, è crollato. L'episodio risale alle 20 di ieri sera quando la tranquillità della piazza è stata interrotta dal tonfo dei calcinacci finiti a terra.
I frammenti di facciata si sono staccati da un luogo simbolo del centro storico: un palazzo già presente a metà del Seicento. Un testimone unico degli stravolgimenti della città quando, in zona venivano indicati il pozzo e la Piazza del Gallo, oggi Largo Escrivà. Una storia lunghissima e testimonianza ancora attuale della distruzione totale portata dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale.
Nel punto dove è avvenuto il crollo è presente un prestigioso portale in arenaria che riporta una scritta in latino: "Jesus hominum salvator", "Gesù salvatore degli uomini".
Nella riscoperta della vocazione turistica della città molti visitatori vengono accompagnati dalle guide, in quel punto, proprio per ammirare l'iscrizione e tutto il plesso.
Tornando a ieri sera sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco e la Polizia municipale che per primi hanno messo in sicurezza la zona in attesa del personale comunale che ha provveduto a transennare l'area.
La zona e Via Calatafimi sono sempre molto frequentate vista la presenza di numerosi locali, ristoranti e pizzerie. I titolari del locale a ridosso di Largo Escrivà ha rimosso alcuni coperti per garantire la giusta distanza e sicurezza dal punto del crollo. Nessuno è rimasto ferito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il palazzo di Via Calatafimi prima del crollo
I materiali crollati dal palazzo storico di Via Calatafimi


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News