Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 29 Maggio - ore 21.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Covid-19 e controlli, "arruolate" le Guardie ecologiche volontarie

Firmato il protocollo con la Provincia della Spezia. Le zone di maggior interesse saranno le periferie a ridosso dei parchi nel comprensorio di Mazzetta, Canaletto e Migliarina, i giardini pubblici, il molo, poi da Piazza Cavour fino a Piazza Brin.

a partire da lunedì

La Spezia - Quindici se non addirittura venti nuove figure sul territorio in centro città e nelle periferie per un controllo capillare all'interno del Comune della Spezia. Una stretta per limitare gli spostamenti ingiustificati. Questa la base del nuovo accordo firmato tra le Guardie ecologiche volontarie e Provincia della Spezia con la collaborazione con la Polizia locale e quindi anche con il Comune della Spezia.
Di fatto le Gev coinvolte avranno un doppio ruolo: informare la popolazione e verificare la veridicità degli spostamenti. Non avranno potere legale ma avranno un canale preferenziale con la Polizia locale che potranno avvertire nel momento in cui dovesse presentarne la necessità.
Le Gev quindi faranno un'azione preventiva e la città sarà "divisa" in due zone sulle quali agiranno a turno. Le aree interessate sono quelle a ridosso dei parchi e dei giardini, quindi, da Piazza Concordia fino a Via Veneto, zona ospedale, e tutta l'area da Piazza Brin, al Mercato di Piazza Cavour, fino al Molo Italia e Passeggiata Morin.
Un esempio di applicazione potrebbe essere questo: la classica passeggiata con il cane. Se le guardie volontarie incontrano persone che passeggiano viene chiesta la zona di residenza. Se la distanza dalla propria abitazione è eccessiva dapprima si invita il rientro e nel caso la situazione richiedesse un ulteriore intervento si attiva il contatto con la Polizia locale.
Uno strumento aggiuntivo dunque per rafforzare i controlli in città. Le Guardie ecologiche volontarie a partire da lunedì e fino alla fine dell'emergenza si muoveranno a piedi, indosseranno le loro divise e avranno a disposizione tutti i dispositivi di protezione, quindi, guanti e mascherine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




VIDEOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News