Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 04 Luglio - ore 10.47

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Beccate su una panchina alla Morin, ottocento euro di multa

Il bilancio dei controlli nell'ambito del rispetto delle norme di contenimento del Covid-19. Migliaia di euro di multa e sei persone nei guai.

sei nei guai

La Spezia - In sella allo scooter senza patente, senza assicurazione e coltello a serramanico in tasca. Un viaggio da Arcola alla Spezia, non consentito, in pieno decreto di contenimento da coronavirus. A finire nei guai è un adolescente di 16 anni beccato ieri notte dalla Polizia municipale della Spezia. Ma il ragazzo non è l'unico a essere finito nei guai. I controlli si sono spinti anche in Piazza Brin e passeggiata Morin dove sono state trovate cinque persone per loro è scattato il verbale di contestazione di 400 euro a testa. Per un totale che supera i 2mila euro.
Il 16enne è stato fermato dalla Polizia municipale e non ha saputo spiegare perché si trovasse in scooter nel territorio comunale della Spezia, diverso da quello di residenza: Arcola. Ma non è finita qui, il ragazzo viaggiava senza patentino perché non lo aveva mai conseguito ed era anche senza assicurazione. Quando poi gli è stato chiesto di mostrare il contenuto del marsupio è spuntato anche un coltellino con 9 centimetri di lama. Uno “scherzo” che al ragazzo è costata una denuncia all'autorità giudiziaria e una multa dal 533 euro.
Nell'ambito dei controlli, anche su segnalazione dell'assessore Medusei, gli agenti della Municipale hanno trovato serene a chiacchierare tre persone in Piazza Brin, una italiana e due dominicane, alle quali sono stati contestati 400 euro a testa per non aver rispettato il decreto che obbliga a stare a casa. Stessa sorte anche per due signore trovate a chiacchierare su una panchina alla Morin, multa da 400 euro a testa anche per loro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News