Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Novembre - ore 23.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Barcavelox pizzica due imbarcazioni troppo veloci nel canale di Porto Venere

Due persone recuperate in mare, altrettante multe per eccesso di velocità nel canale di Porto Venere. Pizzicate alle Cinque Terre due imbarcazioni che attraccavano in zona protetta.

Barcavelox pizzica due imbarcazioni troppo veloci nel canale di Porto Venere

La Spezia - Primo fine settimana dall’avvio dell’operazione “Mare sicuro” all’insegna di interventi e controlli. Week-end piuttosto impegnativo per la Guardia Costiera spezzina, chiamata ad una serie di interventi per la salvaguardia della vita umana in mare ed impegnata in diversi controlli per la tutela della sicurezza dei bagnanti, della navigazione e dell’ambiente marino. Nella giornata di sabato infatti la motovedetta Sar CP 865 è intervenuta presso la scogliera del molo frangiflutti (Noceti) del porto di Lerici, a seguito di una segnalazione riguardante un bagnante colto da malore. Il personale del servizio del 118 è quindi imbarcato sulla motovedetta la quale si è diretta a tutta velocità verso il malcapitato: data la posizione del bagnante, non facilmente raggiungibile a causa del basso fondale è quindi entrato in azione anche il battello dell’Ufficio Locale Marittimo di Lerici che ha permesso ai sanitari di raggiungere la scogliera e di trasferire verso terra il bagnante che è stato poi condotto all'ospedale per gli accertamenti del caso.

Altro intervento nella giornata di domenica stavolta sul versante nord, che ha visto entrare in azione il battello dell’Ufficio Locale Marittimo di Levanto per una segnalazione di un presunto disperso in mare, lanciata da una bagnante ucraina preoccupata per il mancato ritorno a riva del fratello, allontanatosi da Bonassola in direzione Levanto per una nuotata qualche ora prima. La macchina dei soccorsi si è quindi messa subito in moto coinvolgendo anche due assistenti bagnanti che sono usciti in mare con i pattini di salvataggio mentre il battello della Guardia Costiera, sotto il coordinamento della sala operativa della Spezia, effettuava un pattugliamento sotto costa in cerca del trentatreenne. Sul posto dirigeva anche la motovedetta Sar 865. Dopo circa 40 minuti di ricerche, finalmente un sospiro di sollievo. Il nuotatore veniva ritrovato in buono stato di salute e ricondotto a riva con un gommone,

A proposito di controlli invece, nel canale di Porto Venere è entrato in azione il “barcavelox” il sistema che permette di rilevare la velocità delle imbarcazioni. A superare i limiti previsti due unità a motore che dopo essere stati fermati e scortati verso riva sono stati sanzionati con un verbale amministrativo di 172 € ciascuno. A tutela di una balneazione sicura è stato invece sanzionato un sub che esercitava la pesca subacquea con fucile in zona frequentata da bagnanti. Ad intervenire in questo caso il personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Lerici che ha contestato al trasgressore la violazione dell’ordinanza di sicurezza balneare che vieta tale attività nella zona riservata ai bagnati per evidenti ragioni di sicurezza.

Diversi i controlli sul fronte ambientale, nell’area marina protetta delle “Cinque Terre”. Pizzicate due unità da diporto che avevano dato fondo alle ancore nella zona “B” del Parco e due unità da diporto che avevano attraversato la stessa zona senza la prescritta autorizzazione. I controlli di questo tipo continueranno e saranno implementati in vista dell’arrivo del periodo più caldo dell’estate. A tutti gli utenti del mare la Capitaneria di Porto raccomanda sempre la massima prudenza e si ricorda, con l’occasione, il numero blu 1530, il numero delle emergenze in mare, sempre attivo su tutto il territorio nazionale che mette in contatto l’utente con la sala operativa della Capitaneria di Porto più vicina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure