Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 28 Luglio - ore 14.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Autonoleggi abusivi, autisti "traditi" dai crocieristi

La Municipale spezzina annovera almeno una decina di casi del genere negli ultimi tempi. Il terminal di Largo Fiorillo è l'hub preferito ma i turisti, ignari, raccontano la verità. E li inguaiano.

Autonoleggi abusivi, autisti `traditi` dai crocieristi

La Spezia - Essere città turistica non è soltanto costruire una macchina organizzativa che sappia far fronte ai flussi dei visitatori, ai loro spostamenti, alle loro esigenze, anche con la necessità di avviare infrastrutture oggi ancora lontane. Entrare nell'olimpo dei territori più ambiti porta con sè anche i classici effetti collaterali. E l'attività di autonoleggio con conducente, che negli ultimi anni ha registrato una crescita del numero di abusivi piuttosto significativa in particolare nel periodo estivo, ne è monito diretto. Una tendenza che ha spinto la Polizia Municipale a monitorare il comparto, specialmente per quel che riguarda il settore crocieristico: almeno una decina gli episodi registrati in questi mesi, due dei quali isolati negli ultimi giorni.

Con il calendario crociere che nei mesi caldi si fa fitto, anche i servizi di corollario al cruise terminal di Largo Fiorillo sono a pieno ritmo. I vigili urbani hanno chiuso due operazioni in questo senso: la prima riguarda un cittadino 40enne di nazionalità cinese, che è stato denunciato per guida di autoveicolo ad uso di trasporto passeggeri senza adeguata carta di circolazione. L'uomo non essendo nemmeno iscritto all'albo regionale dei conducenti, come la legge prescrive, dovrà pagare mille euro di sanzione, senza dimenticare i 422 euro della sanzione più elevata. A fermarlo sono stati i vigili che lo "aspettavano" davanti al terminal dopo una gita a Pisa: sul Mercedes Van che stava guidando nove crocieristi di diversa nazionalità che ammettevano di essere stati in visita alla città della Torre, pagando ognuno la propria parte di viaggio. Ritirata anche la carta di circolazione del veicolo che a questo punto non potrà più muoversi.

Non solo alla Spezia, i mezzi utilizzati dagli abusivi sono soprattutto i minibus da nove posti e si distinguono da quelli regolari perché non hanno la scritta "noleggio" né la targhetta con il numero di autorizzazione e lo stemma del Comune che l'ha rilasciata. Altro transfer galeotto, pizzicato in seguito ad alcuni mirati appostamenti, quello che avrebbe dovuto trasferire nove turisti dal terminal crociere alle Cinque Terre: il veicolo è stato sottoposto all'alt sulla strada Litoranea, per un normale controllo stradale. Nei guai ancora un cinese, 50enne, grazie alle testimonianze degli ignari turisti che spiegavano agli agenti che stavano facendo un giro panoramico fino, confermando di aver pagato per questo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure