Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Aprile - ore 22.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Anche tre pellicce nella refurtiva nascosta nell'auto rubata

Arrestato un 37enne per resistenza a pubblico ufficiale. Sorpreso in possesso di una valanga di prodotti.

Da Corniglia al capoluogo
Anche tre pellicce nella refurtiva nascosta nell'auto rubata

La Spezia - Continuano a dare esiti significativi l'impegno profuso dal comando provinciale dei carabinieri della Spezia per prevenire e contrastare i reati predatori e contro il patrimonio, principalmente attraverso una maggiore e ben coordinata proiezione dei servizi esterni che tramite pattuglie e perlustrazioni monitorano il territorio 24 ore su 24. Due notti fa era stato fermato un cittadino extracomunitario che poco prima aveva perpetrato il furto di un'auto all'interno di un 'attività commerciale di Corniglia.

La notte scorsa invece i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia della Spezia, a seguito di segnalazione di un' autovettura rubata nel tardo pomeriggio, intercettavano il veicolo il cui conducente, alla vista dei militari, cercava di seminarli. Dopo un breve inseguimento per le vie della città, grazie ad un' azione coordinata, i militari riuscivano a bloccare l'autovettura e ad identificare gli occupanti.

Il conducente, di origini tunisine, classe 1981, veniva tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. La successiva perquisizione del veicolo consentiva di rinvenire oltre a vari monili, soprammobili, liquori e tre pellicce, anche un'ascia e un coltellaccio posti sotto sequestro. I successivi accertamenti consentivano di identificare l'abitazione dove ignoti avrebbero asportato quanto rinvenuto: l'autovettura è stata infine riconsegnata al legittimo proprietario. I due occupanti del veicolo dovranno rispondere del reato di ricettazione e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. Nella mattinata odierna giudizio direttissimo per il cittadino extracomunitario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News