Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre - ore 12.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Allerta gialla per temporali sino alle 18

Nella notte scorsa precipitazioni copiose nell'entroterra: Arpal prolunga l'avviso meteo nei bacini grandi e piccoli dello Spezzino e del Tigullio.

Levante ligure
Allerta gialla per temporali sino alle 18

La Spezia - Dopo i temporali che questa notte hanno interessato il levante regionale, e soprattutto il territorio immediatamente al di là del confine ligure (12,6 millimetri/5 minuti a Piana Battolla - SP, 61,6 mm/1h a Novegigola - MS) la valutazione delle ultime uscite modellistiche ha portato Arpal a prolungare l’allerta gialla per temporali sul levante della Liguria (bacini piccoli e medi della ZONA C) fino alle 18 di oggi, domenica 11 ottobre 2020.

Oggi, domenica 11 ottobre: Sulla zona C tempo perturbato con cumulate di precipitazione significative e alta probabilità di rovesci o temporali forti o organizzati fino al tardo pomeriggio; segue una progressiva attenuazione dell'instabilità con una bassa probabilità di fenomeni forti. Su E e sulla parte orientale di B in mattinata possibili isolati fenomeni temporaleschi forti. Venti settentrionali tra forti e di burrasca, con raffiche intorno agli 80-100 km/h, in particolare sui crinali e allo sbocco delle valli esposte. Mare tra mosso e molto mosso.

Domani lunedì 12 ottobre: Nelle prime ore della giornata possibili precipitazioni residue anche a carattere di rovescio, generalmente debole, sui rilievi del Levante. In mattinata ancora venti settentrionali tra forti e di burrasca, con raffiche intorno agli 80-100 km/h, in particolare sui crinali e allo sbocco delle valli esposte; parziale attenuazione pomeridiana con intensità moderata, localmente forte. Mare localmente molto mosso in calo.

Dopodomani, martedì 13 ottobre: In serata possibili locali precipitazioni per l'approssimarsi di una nuova perturbazione e aumento del moto ondoso.

Ricordiamo la suddivisione in zone del territorio regionale:
A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla
D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito https://allertaliguria.regione.liguria.it, inviato anche tramite Twitter (segui @ARPALiguria).
Sulla pagina www.facebook.com\ArpaLiguria post con immagini, grafici e dati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News