Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Settembre - ore 22.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Alcol a fiumi nelle vene degli automobilisti, denunce raddoppiate

Arriva il report della Municipale, il comandande Pagliai: "Interventi più incisivi". Stroncati invece i fenomeni di abusivismo. Tutti i numeri degli interventi della Locale.

un anno di interventi
Alcol a fiumi nelle vene degli automobilisti, denunce raddoppiate

La Spezia - Aumenta del 50 per cento il numero delle denunce a carico degli automobilisti trovati in stato di ebbrezza alla guida. Un dato che alla Spezia supera quello relativo alla guida sotto effetto di sostanze stupefacenti.
A metterlo nero su bianco è la Polizia municipale della Spezia che questa mattina in Comune ha presentato il report annuale in occasione del 181esimo anniversario della fondazione del Corpo. La cerimonia ufficiale si terrà lunedì nella Mediateca regionale di Via Firenze e nel frattempo è stato divulgato il bilancio di un anno di attività.
In merito al dato diffuso sulla guida in stato di ebbrezza, 38 rilevate nel 2018 contro le 24 dell'anno scorso, e della guida sotto effetto di stupefacenti (11 quest'anno, 17 l'anno scorso), il Comandante Alberto Pagliai ha lanciato un messaggio chiaro: "I dati relativamente al fenomeno dell'alcol alla guida sono preoccupanti. Nel 2019 sarà un nostro obiettivo come Corpo di Polizia municipale, in accordo con il Comune, essere più incisivi nell'affrontare questa emergenza. La Spezia non è un caso isolato, parliamo chiaramente di una situazione nazionale preoccupante. Abbiamo riscontrato una decrescita dell'abuso di sostante alla guida. Sono chiaramente due fenomeni assolutamente pericolosi sui quali sarà necessario intervenire in modo capillare".
Nel report della Municipale viene messo in evidenza un altro dato: l'aumento dei controlli che ha portato a maggiori interventi di Polizia giudiziaria.
In particolare per quanto riguarda la Sezione investigativa e le attività di Polizia giudiziaria che segnano un aumento del 20 per cento.

Sono raddoppiati i reati accertati dal Corpo di Polizia municipale. Come detto è dovuto all’incremento dell'attività di Polizia giudiziaria del Corpo che passa da 2 a 12 arresti in flagranza prevalentemente per furti aggravati, spaccio di sostanze stupefacenti, risse con lesioni.
Il Corpo di Polizia municipale nell'anno scorso ha aumentato del 20 per i presidi e i servizi di controllo per prevenire e reprimere fenomeni di vendita abusiva di merce, attività di parcheggiatore abusivo, bivacchi in aree pubbliche. Crescita in doppia cifra, sempre del 20 per cento , anche per gli ordini di allontanamento notificati a chi ha praticato tali comportamenti con relative segnalazioni in Questura per eventuale emissione di Daspo Urbano del Questore (che passano da 17 a 28 dal 2017 al 2018).

Intensificati in particolare nell'ultima parte dell'anno i servizi congiunti con altre Forze di Polizia per il controllo del Quartiere Umbertino che rispetto all'anno precedente si incrementano del 15 per cento. Diminuiscono del 30 per gli interventi per furti e danneggiamenti e atti di vandalismo a carico del patrimonio comunale, raddoppiano i servizi per occupazione abusivo di immobili pubblici e privati con relativi sgomberi e denunce degli occupanti all'Autorità Giudiziaria. Cala il numero dei sequestri di merce in vendita abusiva su aree pubbliche frutto del presidio attuato nei mercati che ha dissuaso dal praticare tali comportamenti.

Al centro del lavoro della Polizia municipale c'è stata anche una stretta contro l'abusivismo da quello commerciale a quello dell'occupazione di stalli da parte dei bus turistici. A questo proposito il report della Locale evidenza che: è raddoppiato il numero delle violazioni accertate a norme regolamentari e ordinatorie. Il sensibile incremento attiene particolarmente comportamenti sanzionati perché pregiudizievole del decoro urbano ( bivacchi, aree lasciate incolte, vendita per asporto di bevande alcoliche quando vigenti ordinanze che la intimavano, etc.). Incrementato il numero delle sanzioni per violazione al Codice Stradale in particolare da parte degli ausiliari per il controllo della sosta a tariffa. , crescono del 50 per cento delle violazioni a carico di trasgressori nazionalità straniera a dimostrazione di un sempre maggior numero di turisti che circolano con veicoli nel territorio urbano.

"Un esempio chiaro - ha aggiunto il Comandante Pagliai - è stato dallo stato in cui ritroviamo oggi Via Fiume, spesso al centro di problemi che si riassumono con il termine 'sosta selvaggia' ad oggi sono in quell'area solo veicoli autorizzati. E tra i dati abbiamo riscontrato che almeno 5.024 bus turistici hanno fruito degli spazi di sosta a tariffa. E' significativo il dato sul controllo a tutela degli stalli di sosta riservati agli invalidi sia nelle aree pubbliche che alle Terrazze. Parallelamente si incrementano anche i sequestri amministrativi di pass invalidi utilizzati impropriamente da persone diverse dal disabile ad esempio per fare acquisti personali, andare in palestra solo per citarne alcuni.
Inoltre vorrei sottolineare che in materia di decoro urbano è stato fatto molto per i mezzi abbandonati e rimossi. Nel 2017 ne erano stati rimossi 284, l'anno scorso ne sono stati individuati e rimossi 417 (automobili e biciclette, ndr)".

Per il sindaco Pierluigi Peracchini: "Lunedì si presenterà l'occasione per premiare anche gli agenti più meritevoli che ogni giorno si impegnano per garantire la sicurezza di tutti. La Polizia municipale è uno dei corpi più antichi d'Italia".
"Il report - ha detto l'assessore alla sicurezza Gianmarco Medusei - evidenzia un cambio di passo. I dati presentati mettono in evidenza come il rinnovo che abbiano portato avanti con questa amministrazione stia dando i suoi frutti. Per noi questo è un primo bilancio 'ufficiale' dal nostro insediamento e c'è la dimostrazione come la Municipale lavori in perfetta sinergia con le altre forze dell'ordine".


ATTIVITÀ DEL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE DELLA SPEZIA ESPLETATA DALL'1.1.2018 AL 31.12.2018.

INFORTUNISTICA STRADALE

Incidenti stradali rilevati con soli danni 680

Incidenti stradali rilevati con feriti 407
Incidenti stradali rilevati mortali 3
Persone ferite in incidenti stradali 485
TOTALE INCIDENTI STRADALI 1.087

a) Cresce il numero dei sinistri stradali rilevati dal Corpo di Polizia, oltre cento in più rispetto allo scorso anno prevalentemente senza feriti. Questo dato è un effetto tangibile dell'ampliamento dell'orario di servizio con copertura del turno serale tutto l'anno nel fine settimana sino alle 2. Raggiunto quindi l'obiettivo di disimpegnare altre Forze di Polizia rispetto a tale onere di servizio nel piano generale di coordinamento delle Forze di Polizia Statali e Locali.
Le intersezioni stradali a più elevata sinistrosità risultano Via Carducci x Corso Nazionale, Viale
--Amendola -x Viale Garibaldi e Viale Italia per Via S. Cipriano.


SERVIZI A TUTELA DEL DECORO URBANO
-Veicoli in stato di abbandono su aree d'uso pubblico e/o private
Velocipedi in stato di abbandono, rimossi e demoliti ............... 166

Motocicli/ciclomotori rinvenuti in stato di abbandono............ 190
- Rimossi e demoliti dalla P.M....... ............ 92
Rimossi e demoliti dai proprietari ..... .......... 98

Autoveicoli rinvenuti in stato di abbandono............................. . . 159
Rimossi e demoliti dalla P.M.................... 81
Rimossi e demoliti dai proprietari ... ............ 78
Totale veicoli rimossi e demoliti..... 415

-Violazioni ai Regolamenti Comunali in materia di decoro urbano 515
Violazioni Regolamento Polizia Urbana ( affissioni abusive, mancata pulizia terreni e cortili, stillicidio di liquidi su suolo pubblico, etc.) ........... .. .. . . .... 127

-VIOLAZIONI IN MATERIA DI ABBANDONO DI RIFIUTI SU AREE PUBBLICHE O MANCATO RISPETTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA ( servizi svolti con ausiliari ACAM AMBIENTE)
NUMERO CONTROLLI: 4600 NUMERO SANZIONI PER INOSSERVANZA A REGOLAMENTI E ORDINANZE IN MATERIA DI RACCOLTA
DIFFERENZIATA E AL TESTO UNICO AMBIENTALE: 1190
-Occupazione di suolo pubblico abusive (art. 20 CdS) ................................. 129
- Cantieri stradali/edilizi non regolari (art. 21 CdS)..................................... 23

-Violazioni a carico di conducenti di velocipedi per comportamenti alla guida non osservanti le regole del CdS (es conduzione del velocipede a elevata
velocità in aree riservate ai pedoni, conduzione di velocipede contromano o privo dei dispositivi luminosi)....................... .. . .... ........ ..... ... . ............ ....... . ........ .. ... ...... 89
b) La performance del ristretto Nucleo Decoro Urbano del Corpo di PM con l'apporto di 4 addetti con qualifica di ausiliari ambientali di Acam Ambiente è stata veramente notevole e corrispondente agli input dell'Amministrazione. Triplicate le violazioni accertate per abbandono o inidoneo conferimento di rifiuti e i motocicli e ciclomotori in stato di abbandono rinvenuti e rimossi, raddoppiati gli autoveicoli in stato di abbandono rinvenuti e rimossi.

INTERVENTI ESPLETATI DALLA SEZIONE AMBIENTE E TERRITORIO

presso insediamenti industriali, artigianali ed abitativi :

a) relativi ad emissioni in atmosfera di fumi, gas, polveri, ecc.......... 32
b) relativi a reflui e scarichi liquidi in corpi ricettori vari (fognature,canali, acque marine) in suolo e sottosuolo 37
c) relativi a scarichi di rifiuti solidi ed altro in suolo e relativi ad antigienicità varie 45
d) relativi ad emissioni rumorose 38
e) relativi alla sicurezza impianti 43
f) relativi ad opere edilizie 113
g) relativi a deleghe dell'Autorità Giudiziaria 5

Segnalazioni ai Settori Comunali ed uffici esterni 322
Rapporti all'Autorità Giudiziaria 52

controlli congiunti in Autocarrozzerie con ARPAL e POLSTRADA 8
controlli sull'esecuzione delle -ordinanze comunali in tema di allaccio di unità immobiliari agli scarichi fognari 23

c) Aumentano i servizi di controllo sull'inquinamento acustico anche con rilievi strumentali utilizzando l'apparato fonometrico. Da menzionare la proficua sinergia con Polstrada e Arpal che ha portato a una campagna di contlrolli di polizia amministrativa e ambientale su tutte le autocarrozzerie in ope1•a in città talvolta accertando violazioni significative sul piano ambientale sia di carattere amministrativo che penale.


ATTIVITA' INFORMATIVA E DI POLIZIA TRIBUTARIA
Accertamenti anagrafici, elettorali e requisiti di ordine generale e morale... 4186
Accertamenti di effettiva convivenza di stranieri per la Questura . . . . . . . . . . . . 51
Segnalazioni di reato per false attestazioni su residenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . l O

d) Da segnalare la puntuale attività di controllo su false attestazioni di residenze con esiti di rilevanza penale allorchè accertata l'effettiva falsità prevalentemente a carico di stranieri.

RAPPORTI GIUDIZIARI

Violazioni complessivamente accertate e segnalate all ' Autorità
Giudiziaria................................................ . ............. .. ............................. 714
Violazioni all'art. 186 CdS (guida stato ebbrezza) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38
Violazioni all'art. 187 CdS (guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti) 11
Violazioni penali accertate per falsificazione pass invalidi e contrassegni assicurativi e documenti di guida 9


SEZIONE INVESTIGATIVA- ATTIVITA' DI POLIZIA GIUDIZIARIA E AMMINISTRATIVA

-SERVIZI GIORNALIERI DI PREVENZIONE PER ATTIVITA ' DI PARCHEGGIATORI ABUSIVI, VENDITORI ABUSIVI, LAV AVETRI, BIVACCANTI,
ETC . . . . . . . . ... . ... . .. . ... .. . . .. . ...... . .. .. . ... ... . . . ......... . n. 197
-ORDINI DI ALLONTANAMENTO AI SENSI DEL DECRETO MINNITI CON SEGNALAZIONI PER DASPO URBANO ....... . .... . . . ........... . ..... . .. .. . . n. 28

Servizio nel Quartiere Umbertino n. 97 turni di controllo con pattuglia appiedata in orario pomeridiano
n. 12 servizi notturni di controllo del territorio in collaborazione con PS o Arma CC
n. 26 servizi congiunti di controllo del Quartiere Umbertino con PS in orario diverso dal notturno
-sequestri amministrativi in materia commerciale e per vendita abusiva di merce n.64
-servizio di allontanamento nuclei nomadi (accampati in aree urbane). .. . . .... ....n.26
-accertamenti sul sistema di videosorveglianza a fini di sicurezza urbana. .. . ...... n.97
-indagini delegate dall 'Autorità Giudiziaria .. . . . .. . .......... . ...... . .... . ....... . ......n.25
-accertamenti per situazioni di disagio sociale su richiesta dei Servizi Sociali ..... n.36
-pratiche espletate per Procure e Tribunali . ..... . .. . . . .... . .... . . . .. . ........ . ... . .....n.252
-accertamenti per furti e danneggiamenti a scuole - edifici comunali - cimiteri .. . n.23
.:-arresti in flagranza (dato relativo all'attività di tutto il Corpo) ...... .. ... . ... n.12
-sequestri penali ........ . .... . .............. . ........ . ................ . ..... . . . . .......... n° 24
- Violazioni in materia di immigrazione ....... . . . . .. .......n. 19
-Violazioni in materia commerciale ...... . .... .. ..... . ....... n. 244
- interventi per occupazioni abusive di immobili ..... . . .. n. l O
-controlli in esercizi commerciali etnici .. ........ . ... . ... . .. n.61
- controlli per strutture ricettive non autorizzate 11 con l O violazioni per attività abusiva, e relative segnalazioni per elusione fiscale all'Agenzia delle Entrate

ATTIVITA' DEL NUCLEO DI POLIZIA GIUDIZIARIA C/0 LA PROCURA DELLA REPUBBLICA
n. 118 accertamenti su delega del P.M. in particolare in materia edilizia e ambientale anche fuori dal
Comune Capoluogo e atti delegati (notifiche, ricezione denunce e querele, etc.)
n. 80 atti di polizia giudiziaria
n. 38 interrogatori delegati nell 'ambito di procedimenti giudiziari

g) Il ristretto Nucleo di operatori di PM presso la Procura della Repubblica conferma il positivo tt•end collaborativo con l'Ufficio Giudiziario in particolare per indagini in campo edilizio e ambientale.

SANZIONI AMMINISTRATIVE
. Violazioni a Regolamenti e Ordinanze Comunali ... . .... ...... . ..............1577
Violazioni al Codice della Strada accertate dalla Polizia Municipale......... 33920
Violazioni ai sensi del CdS riguardo alla disciplina sulla sosta a pagamento accertate dagli ausiliari di P. M (ATCMP) e da ausiliari
ATC Esercizio SpA ... ... ... . . ... .. ... .. ..... .. .......... ............ ... 35189
Veicoli rimossi ....... .................................................... ............. ..... . .. 996
Veicoli recuperati a seguito di furto ......................................................15
Punti decurtati dalle patenti di guida..................................................... 10159
Violazioni CdS a carico di trasgressori stranieri ............. . ... ... . . ... .. 3968

VERBALI PER VIOLAZIONI AL C.D.S. ACCERTATE DA POLIZIA MUNICIPALE E AUSILIARI DI P.M.- TIPOLOGIE

Art. 7 violazioni alla segnaletica stradale .. .. . .. . . .. .. ..................................... 37714
Art. 157 violazioni al divieto di fermata................ . .... .. ......... ........ ... . . ..... . . . . 11418
Art. 158 violazioni per divieto di sosta stabilito dal CdS (in aree di carico/scarico, attraversamenti pedonali, marciapiedi,stalli di sosta riservati agli invalidi,
davanti a passi carrabili , negli incroci etc.).-..................................................12736
Art. 80 omesse revisioni dei veicoli .... ... .. .. . . . .. . .. . . ...... . . ... . . ..........................413
Art. 141-142 violazioni per superamento dei limiti di velocità e velocità eccessiva.... 198
Art. 145 mancata precedenza ........ . . .......... . . .. ............................ ............. .. 151
Art. 146 violazioni alle prescrizioni semaforiche e degli agenti del traffico .. ............. 1997
Art. 149 mancato rispetto delle distanze di sicurezza............ .. ........................ 77
Art. 154 inosservanza delle norme che disciplinano il cambiamento di corsia
o direzione ..... ...................... .................................... ... ..................................... 21 O

Art. 170 trasporto di altra persona su ciclomotore
Art. 171 mancato uso del casco 7
Art. 173 mancato uso delle cinture di sicurezza 166
Art. 173uso del cellulare indebitamente alla guida del veicolo 124
Art. 189 violazioni alle norme sul comportamento in caso di sinistro 70
Art 191violazioni al diritto di precedenza dei pedoni 57
Art. 193 violazioni agli obblighi di copertura assicurativa per responsabilità Civile 213


Sanzioni ai sensi del regolamento di Polizia Urbana per soste abusive negli stalli invalidi Centro Le
Terrazze .. . ........ ... ... .. ........... . .... ... .. . . . .. ... .. . . .. . . ... ...Sanzioni .... . ....... 115
USO IMPROPRIO DI CONTRASSEGNI INVALIDI
Sequestri amministrativi per uso improprio ... . . . .. ...... .. ... .. .89
Sanzioni per occupazione abusiva di stalli invalidi ..... . . .... . 704
CONTROLLO SU TRANSITI E SOSTE ABUSIVE DI BUS TURISTICI. ....... 398
Controlli in materia di taxi e n.c.c. abusivi: 75 con 11 violazioni accertate

DOCUMENTI DI CIRCOLAZIONE RITIRATI PER VIOLAZIONI AL CDS

Patenti di guida . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .. 288
Carte di circolazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 136


ALTRI SERVIZI D'ISTITUTO E ATTI RELATIVI

Servizi per Trattamenti Sanitari Obbligatori .......... ............................... 28
Fermi ciclomotori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
Sequestri di veicoli .................................................................... .......... 150
Pratiche risarcitorie per eventi lesivi...... ..... .. . .... . ...... .. . ..... .. .... 90
Segnalazioni per sospensione patente di guida . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 288

ATTIVITA' UFFICIO U.R.P. (UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO)

denunce per danneggiamenti, furti e smarrimento oggetti 1.070
Varie tipologie di reclami (per violazioni a regole di civile convivenza, conflitti condominiali , disturbo alla quiete pubblica, irregolarità edilizie, soste abusive, non corretta tenuta degli animali) 151
permessi provvisori per la guida e la circolazione di veicoli 50
oggetti rinvenuti 536
oggetti smarriti rintracciati e riconsegnati 420
copie di rapporti di sinistri rilasciate 1300

l) Il nostro Ufficio Relazioni con il Pubblico continua ad essere un riiferimento per la cittadinanza. In particolare è incrementato ulteriormente il numero delle denunce e degli esposti ricevuti dalla cittadinanza.


SERVIZIO DEI "NONNI CIVICI "
n.13 volontari che hanno garantito il servizio dinanzi a 13 plessi scolastici, essenzialmente scuole elementari e medie, meritorio esempio di volontariato civico a tutela dei bambini. Ciò grazie alla convenzione stipulata dalla Civica Amministrazione con le Associazioni di Volontariato ADA - ANTEAS e AUSER.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News