Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Febbraio - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Aggredita alle spalle. Vittima e aggressore finiscono in ospedale

L'episodio risale alla giornata di ieri. Lei è una 40enne residente in zona. Lui verrà espulso. L'intervento della Municipale e della Polizia di Stato.

provvidenziale l'intervento di alcuni testimoni
Aggredita alle spalle. Vittima e aggressore finiscono in ospedale

La Spezia - L'ha presa alle spalle e le ha stretto il collo. Brutale aggressione ieri pomeriggio nel quartiere Umberto I alla Spezia. Lo zelo di alcuni testimoni ha evitato il peggio perché hanno chiamato immediatamente la Polizia locale che in pochissimo tempo ha rintracciato la vittima, una 40enne residente in zona, e il suo aggressore.
E' stato un testimone dell'episodio a fornire anche una descrizione dell'uomo, un marocchino quarantenne e clandestino sul territorio nazionale. Lui è stato rintracciato in Piazza Brin ed era in un forte stato di alterazione psicofisica.
Stando a quanto si apprende la donna è stata presa di mira e aggredita a pochi passi dal centro commerciale "Il faro". L'aggressore l'ha presa alle spalle e le ha stretto il braccio attorno al collo. Sono stati momenti di autentico terrore tant'è che la vittima è stata ricoverata in Pronto soccorso per il forte stato ansioso in cui versava a causa dell'assalto.
Le telecamere, la Polizia di Stato e la Locale hanno fatto il resto. Le volanti della Polizia di Stato sono intervenute per collaborare agli ulteriori atti d'indagine. In particolare l'aggressore, in evidente stato di alterazione psichica veniva condotto in questura dove veniva identificato.
Il quarantenne ha precedenti penali, privo del permesso di soggiorno e soggetto a provvedimento di espulsione da parte dell'Autorità di Pubblica Sicurezza. L'aggressore è stato quindi denunciato all'Autorità Giudiziaria per il reato di lesioni personali e accompagnato all'ospedale per i comportamenti, dettati dal forte stato di alterazione, mostrati anche negli uffici di Municipale e Polizia di Stato

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News