Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 23.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Addio a Gianni Petricciani, storico presidente del Cineclub Controluce

Addio a Gianni Petricciani, storico presidente del Cineclub Controluce

La Spezia - Gianni Petricciani, storico presidente ed instancabile animatore del Cineclub Controluce, ci ha lasciato.
"Sembra quasi inimmaginabile - affermano ancora increduli i collaboratori -. Petricciani era lì dall'anno di inaugurazione del salone Cinema Teatro “Don Bosco” così si chiamava nel 1960, poi nel 1968 la nascita del Cineclub Controluce dove hanno visto la luce centinaia di iniziative, molte delle quali frutto delle sue capacità ed intuizioni. A fianco dell'animazione del Cineclub, come attività principale, Gianni Petricciani ha ricoperto a vario titolo incarichi dirigenziali in Olivetti, quando l'azienda produceva ancora prodotti e mobili per ufficio, per approdare, nel 1979, a Massa in qualità di concessionario di zona dello storico marchio, attività che tuttora svolgeva supportando il figlio Gian Luca ora alla guida dell'azienda. Persona sempre al passo coi tempi, temperamento brillante e sempre pronto ad affrontare tutte le sfide di un mondo in continuo cambiamento, pur trascorrendo la settimana lavorativa distante anche molti chilometri dalla Spezia, il presidente non mancava mai ogni fine settimana di presenziare ed organizzare la programmazione del Controluce. Suo il merito di avere mantenuto, prima dell'arrivo del Megacine, il Cinema Don Bosco campione di incassi a livello cittadino, grazie ad un sodalizio con Medusa Film, che sancì il passaggio alla prima visione nel 1990, dopo la ristrutturazione della Sala nel 1988, ad opera di Don Angelo Bassano, Salesiano illuminato, allora parroco e direttore dell'Opera Salesiana. Altro traguardo storico, assieme al resto del Cineclub – gruppo di capitani coraggiosi – il passaggio al cinema digitale nel 2014; sua l'idea della campagna “Aiutaci a non chiudere”, crowdfounding che, coinvolgendo tutta la città e le istituzioni, ha permesso di portare a termine l'investimento dotando la sala dell'impianto di proiezione, permettendo, di fatto, la continuazione delle attività cinematografiche in centro cittadino, assieme all'altra storica sala: il Film Club “Pietro Germi”. Petricciani lascia una grande eredità ed un grande esempio di saggia conduzione ed amministrazione di un bene ultracinquantennale, a lui tutta la riconoscenza ed in suo nome l'impegno a continuare al meglio".

Le esequie si sono svolte in forma strettamente privata, la famiglia ed il Cineclub Controluce ringraziano chi lo vorrà ricordare nella sua “frenesia organizzativa” tanto positiva e contagiosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News