Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Aprile - ore 19.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Addio a Don Furno, una vita per l'ecumenismo

Per 27 anni parroco di San Benedetto
Addio a Don Furno, una vita per l'ecumenismo

La Spezia - Giovedì sera si è spento all’ospedale della Spezia don Giancarlo Furno. Nato alla Spezia il 19 maggio 1931, venne ordinato sacerdote a Sarzana, nella cappella del seminario vescovile, il 14 gennaio 1962. Fu per un anno vice parroco in piazza Brin, alla Spezia, quindi, dal 1963 al 1971, parroco a Mezzema di Deiva, al confine occidentale della diocesi. Dal 1971 al 1988 fu per ben ventisette anni parroco di San Benedetto, quindi per cinque anni parroco di San Lazzaro di Sarzana. Dal 2003 era collaboratore nella chiesa abbaziale di Santa Maria Assunta alla Spezia. Don Furno ricopri anche diversi incarichi a livello diocesano e nazionale, in particolare nel campo dell’ecumenismo, che ebbe sempre a cuore. Fu delegato per l’ecumenismo prima nell’ambito dell’Unione apostolica del clero, poi a livello diocesano, e insegnò la materia all’Istituto superiore di scienze religiose. Si interessava in particolare della liturgia bizantina, oltre che dei problemi teologici connessi con l’ecumenismo, specie dopo il Concilio. Nell’Unione apostolica del clero fu a lungo presidente diocesano ed anche vice presidente nazionale per il Nord Italia. Don Furno apparteneva ad una famiglia spezzina molto legata al movimento cattolico. Il padre Emanuele fu, nel primo dopoguerra, tra i responsabili del settimanale cattolico “Il popolo”. Il fratello Lamberto, morto nel 2001, già partigiano nella brigata “Muccini”, è stato uno dei più noti giornalisti “vaticanisti” italiani, a lungo alla “Stampa” e poi al “Sole 24 ore”. I funerali di don Furno, presieduti dal vescovo, si terranno domani 20 agosto alle 10.30 nella chiesa abbaziale di Santa Maria alla Spezia. Alla famiglia le nostre condoglianze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News