Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Febbraio - ore 20.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Accampati vicino al Comune li sveglia la Municipale. Due denunce

Due uomini sono stati sorpresi a dormire in una siepe dei giardini adiacenti a Via XXIV Maggio. Certamente non si aspettavano un controllo della Locale. I due fermati hanno 22 e 25 anni, dovranno anche pagare una multa da 200 euro.

Accampati vicino al Comune li sveglia la Municipale. Due denunce

La Spezia - Dormivano beati ben avvolti nelle coperte ai giardini pubblici a pochi metri da Palazzo civico. Ci ha pensato la Polizia municipale a svegliarli e la loro mattinata è finita con una denuncia per aver violato l'ordine di allontanamento dal territorio italiano.
E' questo l'epilogo della vicenda di due cittadini marocchini che si erano accampati dietro una siepe di Via XXIV Maggio, dentro ai giardini pubblici. Nonostante i divieti e i costanti controlli, stabiliti dall'assessore Medusei, il polmone verde a pochi passi dal mare si è rivelato un buon giaciglio per due uomini che tra le altre cose non dovevano essere proprio in Italia.
La loro presenza non è passata inosservata e in poco tempo la Municipale li ha individuati e li ha svegliati. I due uomini, di 22 e 25 anni, sono rimasti di stucco quando hanno visto le divise. Ad un controllo più approfondito è emerso che erano sprovvisti di documenti.
Arrivati in questura sono stati fatti i rilievi del caso ed è emerso che erano inottemperanti all'ordine di allontanamento dal territorio nazionale. I due per essersi accampati ai giardini dovranno pagare una multa da 200 euro a testa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News