Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Agosto - ore 00.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Lo squalo" dello Juventus Stadium è uno spezzino

Bryan Herdocia, storico operatore di Piazza del Mercato, testimone diretto del fenomeno del bagarinaggio nella puntata di Report di ieri sera. "I biglietti li reperivo dalla curva".

protagonista a report
"Lo squalo" dello Juventus Stadium è uno spezzino

La Spezia - Ha confermato la diffusione del fenomeno del bagarinaggio legato al mondo Juventus. Lui che in Piazza Cavour mostra orgogliosamente la bandiera bianconera da anni. Bryan Herdocia, operatore del mercato all'aperto della Spezia e molto noto in città, è stato protagonista della puntata di Report che ha raccontato delle infiltrazioni della criminalità organizzata nella curva dello Juventus Stadium.
Prendendo la mosse dall'indagine dell'antimafia di Torino, e basando la ricostruzione su documenti e intercettazioni, la trasmissione di Rai 3 è partita dal suicidio di Raffaello Bucci, ex ultras dei Drughi poi assunto nel club con il ruolo di vice Slo, per tentare di ricostruire un sistema di rincaro del prezzo dei biglietti che fruttava centinaia di migliaia di euro. Soldi che avrebbero fatto gola alla 'ndrangheta, pronta a stringere un patto d'alleanza con i gruppi organizzati del tifo per poter entrare nel business.

Tra i più importanti venditori in questo circuito parallelo anche lo spezzino Herdocia, oggi tenuto lontano dagli stadio da un daspo. Piazzò anche i biglietti di Juventus-Barcellona, finale di Champions League del 2015, per sua stessa ammissione. "Io i biglietti li ho reperiti direttamente dalla Curva. Se sapevamo chi erano i Dominello (famiglia considerata vicina alla cosca Pesce-Bellocco secondo i magistrati torinesi, ndr)? Io so che quando ho piazzato i biglietti al Bernabeu nel 2015, li ho piazzati per loro. Il tipo che mi aveva dato i biglietti era tutto nervoso perché un aereo era in ritardo e i soldi ci servivano subito. Questo aveva paura. Raffaello Bucci? Sapeva tutto di questo", è uno dei passaggi del suo intervento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News