Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Luglio - ore 10.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"C'è un uomo aggrappato al treno", setacciati i binari fino a Riomaggiore

Un pendolare ha avvertito il capotreno del Frecciabianca 8604 diretto a Genova, che è rimasto fermo per 40 minuti. Nessuna traccia del folle "portoghese". Ritardi sulla linea ligure.

STOP ALLA CIRCOLAZIONE
"C'è un uomo aggrappato al treno", setacciati i binari fino a Riomaggiore

La Spezia - A dare l'allarme è stato un passeggero, che ha raccontato di aver letteralmente strabuzzato gli occhi quando ha visto un uomo aggrappato all'esterno di un treno diretto a Genova su cui anche lui stava viaggiando. Questo ha raccontato un testimone al personale di Trenitalia e poi alle forze dell'ordine, che nel frattempo avevano bloccato il convoglio subito dopo la stazione della Spezia Centrale per cercare lo spericolato "portoghese".
A venire coinvolto è stato il Frecciabianca 8604 partito alle 6.05 da Roma e diretto al capoluogo ligure dove sarebbe dovuto arrivare alle 10.21. Pochi metri dopo la fermata spezzina, effettuata attorno alle 9.13, la surreale scena è apparsa a un pendolare che ha immediatamente dato l'allarme mentre il convoglio aveva già ripreso la marcia verso le Cinque Terra. "C'è un uomo attaccato al finestrino" ha detto il passeggero al capotreno, che ha subito disposto lo stop alla locomotrice.
Avvertita la Polfer, gli agenti hanno raggiunto il luogo della segnalazione e sono cominciate le ricerche. Setacciata la galleria fino a Riomaggiore alla ricerca dell'eventuale viaggiatore clandestino con l'utilizzo di un mezzo a motore e di potenti torce per illuminare il percorso, ma nonostante i binari siano stati battuti palmo a palmo al momento non si è trovata traccia dell'insolito passeggero. Il Frecciabianca è stato quindi portato alla stazione di Riomaggiore ed è ripartito con circa 40 minuti di ritardo. Altri due treni che avrebbero dovuto impegnare l'unico binario esistente hanno subito ritardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News