Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Agosto - ore 19.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ztl, esenzioni e qualità. Le scommesse di Vernazza e Monterosso

Parola ai sindaci Resasco e Moggia per l'accesso alle forniture all'interno del borghi.

Ztl, esenzioni e qualità. Le scommesse di Vernazza e Monterosso

La Spezia - Una tassa per tutelare i territori. Agevolazioni per chi garantisce l'utilizzo dei prodotti 100 per cento "Cinque Terre". E' così che i sindaci di Monterosso e Vernazza affrontano le necessità dei propri territori. Nei giorni scorsi alcune aziende avevano storto il naso per l'applicazione di una tassa per l'accesso ai due borghi. Il continuo passaggio di furgoni e auto rischiava di consumare letteralmente i territori e così i sindaci sono corsi ai ripari. Ma ogni Comune ha fatto la sua scelta sulla gestione della questione applicando anche degli sconti a chi si fa rifornire dai produttori del territorio.
Da Vernazza il primo cittadino Resasco spiega: "Abbiamo già da tempo in vigore una delibera che da ai commercianti, con utilizzo di suolo pubblico, uno sconto del 10 per cento se utilizzano prodotti del nostro territorio. Dopo l'installazione della sbarra, coloro i quali avessero già l'autorizzazione possono accedere al borgo. Ai produttori invece, che vanno considerati come manutentori del territorio, sono esentati dal pagamento. Stiamo studiando anche altre attività per favorire il concetto di "chilometro 0" affinchè arrivi sulle tavole delle strutture presenti in questo territorio. Può rappresentare un incentivo anche per le potenziali e nuove attività. Tutto questo però viene fatto in un'ottica di servire i turisti con prodotti che siano al 100 per cento delle Cinque Terre. Sono iniziative per mantenere viva l'identità e la qualità di questi territori".

Anche a Monterosso i manutentori del territorio vengono esentati dal pagamento per l'accesso alla Ztl. Il sindaco Moggia ha spiegato: "L'applicazione della Ztl è stata decisa per la manutenzione corretta del tavolato di Via Roma. E abbiamo chiesto a tutte le attività che guadagnano a seguito del passaggio un contributo annuale di 250 euro. Chi fa un'attività di fornitura al borgo guadagna effettivamente dal passaggio. Abbiamo deciso di esentare i coltivatori diretti perchè fanno manutenzione del territorio e non hanno introiti pari a quelli delle aziende".
Il presidente del consorzio "Cinque Terre Sciacchetrà" ha recentemente contattato entrambi i sindaci e il Parco nazionale con una lettera per approfondire il tema. "Sarò più che disponibile ad incontrare il presidente del Consorzio Bonanini " ha concluso Moggia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure