Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Settembre - ore 14.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Vivicittà festa dello sport e della solidarietà | Foto

Piazza Brin si trasforma per la 35esima edizione della gara. Sportivi e famiglie non hanno voluto rinunciare.

i risultati
Vivicittà festa dello sport e della solidarietà

La Spezia - Il primo assoluto è Samuel Angelini delle Fiamme oro con 40minuti e 40 secondi. E' lui il primo a tagliare il traguardo della Vivicittà 2018 che questa mattina ha rallegrato tutto il centro con il suo migliaio di magliette rosa per sostenere la Breast Unit della Spezia.
Con il ricavato della manifestazione infatti verranno acquistati dei mobili per arredare una stanza dell'unità ospedaliera che accompagna e cura le donne che devono affrontare un percorso di cura per il tumore al seno.

I partecipanti erano all'incirca 1.700, dei quali 185 partecipavano alla marcia competitiva. Non sono mancati "i vip". Tra di loro anche l'onorevole Manuela Gagliardi e l'assessore Giulia Giorgi pronte per partecipare alla passeggiata. Bardati da gara, invece, l'assessore Paolo Asti e il consigliere Andrea Costa. Più in disparte anche l'assessore Lorenzo Brogi.
A fare da sfondo alla giornata un cielo grigio e tanta voglia di partecipare. Scolaresche, famiglie e gruppi singoli non hanno voluto rinunciare alla manifestazione.
"Siamo almeno 1.700 persone - ha commentato Andrea Andreini della Uisp e organizzatore di Vivicittà -. Più siamo e più riusciamo a fare beneficenza".
E' la solidarietà il tema che ha accompagnato l'intera manifestazione. Tra di loro le associazioni femminili. Alessandra Del Monte della Casa della donna ha commentato: "Oggi corriamo per qualcosa, un fine che ci unisce ancora di più e affrontiamo insieme il problema. Noi dopo questa corsa non ci fermiamo. Saremo impegnate anche nella settimana di prevenzione dell'Asl e la nostra attenzione non cala sul tema della violenza. Il 3 maggio saremo al Dialma con un focus dedicato proprio a questo tema. Per difendere e aiutare le donne non ci fermiamo mai".

Per il secondo anno di fila "Vivicittà" è stata raccontata da una voce speciale: Daniele Bertoli della Uisp nuovo Val di Magra responsabile del progetto "Nessuno escluso".
"E' una gara bellissima - ha detto - è importante e Uisp è fondamentale. Chi vive la città deve essere parte del contesto sociale alcuni dei nostri ragazzi hanno partecipato a Vivicittà. Io non sono qui solo come voce e per sostenerla, infatti porto avanti anche 'Nessuno escluso' un progetto che coinvolge le persone diversamente abili. La giornata di oggi più di tutto serve a ricordare che Uisp è sinonimo di sport e lo sport è di tutti".

Hai partecipato alla Vivicittà? Vuoi scoprire il tuo risultato e conoscere tutte le classifiche? Allora clicca qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News