Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Maggio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vigilante ferito al Muggiano, Cgil: "Tavolo sicurezza non più rimandabile"

L'intervento del sindacato: "Quasi tutti i giorni ambulanze al cantiere".

Due ore di sciopero
Vigilante ferito al Muggiano, Cgil: "Tavolo sicurezza non più rimandabile"

La Spezia - A pochi giorni dall’incidente avvenuto a bordo di una un nave per la marina del Qatar che ha coinvolto un lavoratore di una ditta dell’appalto e che, solo grazie al caso, non ha avuto conseguenze gravi, oggi all’interno del cantiere di Fincantieri Muggiano è accaduto un altro incidente che ha coinvolto un lavoratore dipendente di Sicuritalia, vigilanza privata. Secondo una prima ricostruzione l'uomo è stato urtato da un muletto in manovra, restando ferito a un piede.

“Un'altra vittima della logica degli appalti al ribasso- dice Luca Comiti, segretario provinciale Filcams Cgil- che non solo incide sulla retribuzione e sulla qualità del servizio, ma proprio sulle condizioni di lavoro e di sicurezza. Il committente, in questo caso Fincantieri, assieme alla ditta vincitrice dell'appalto deve farsi carico delle condizioni di sicurezza per i lavoratori, tanto più in contesti ad alto rischio come i cantieri navali.”

“Il 15 Marzo abbiamo proclamato unitariamente a Fim e Uilm due ore di sciopero per protestare e denunciare una situazione ormai fuori controllo- incalza Mattia Tivegna, Segretario provinciale Fiom Cgil- ma da quel giorno siamo oggi al terzo incidente. Quasi quotidianamente ambulanze entrano all’interno del cantiere per intervenire su incidenti più o meno gravi, un quadro non più tollerabile. Non è più rimandabile l’attivazione di un tavolo provinciale permanente che coinvolga RLS, sindacati territoriali, organi di controllo e istituzioni con lo scopo di trovare soluzioni a quella che è ormai una quotidiana situazione di rischio per l’incolumità di chi opera all'interno del cantiere.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News