Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Febbraio - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Una struttura alberghiera al posto del campus di Via dei Colli?

E' una delle possibilità al vaglio che il Comune immagina quando arredi e studenti si sposteranno totalmente nella nuova sede all'ex ospedale militare, prevista a settembre 2020. Ma ci sono anche altre possibili idee.

l'analisi di palazzo civico
Una struttura alberghiera al posto del campus di Via dei Colli?

La Spezia - Quale futuro per l'attuale sede del Polo Universitario della Spezia? Con il completamento dei lavori e il trasloco dei materiali di arredo previsto dopo l'estate, intorno a settembre 2020, il campus di Via dei Colli dedicato a Guglielmo Marconi vedrà concretizzarsi lo spostamento più importante, quello degli studenti nella nuova sede di Viale Fieschi. Nei rinnovati locali dell'ex ospedale militare "Falcomatà", inaugurati formalmente a metà dicembre ma fattualmente ancora oggetto di lavori, gli allievi dei corsi di laurea triennale di Ingegneria Meccanica, Ingegneria Nautica Design del prodotto e della nautica, e del corso di laurea magistrale Design Navale e Nautico, Ingegneria Meccanica e Yacht Design si trasferiranno verosimilmente a partire dal prossimo anno accademico.

Con questo avvicendamento i fabbricati che oggi ospitano le aule e i laboratori si libereranno nel contesto di un’area, quella del Colle dei Cappuccini, oltreché prestigiosa per la posizione e la vista panoramica sul Golfo, anche di rilevanza storica visto che il complesso si trova nelle adiacenze delle mura ottocentesche e del futuro Parco delle Mure. Un'area anche significativa nelle dimensioni, visto che si parla di circa 14.000 mq: cosa succederà nelle stanze che un tempo furono sede di una stazione segnali della Marina Militare Italiana, e che oggi sono concessa in uso dal Demanio al Comune della Spezia come sede di attività universitarie? La struttura è articolata in tre edifici che ospitano aule didattiche, laboratori informatici, biblioteca, sale studio, uffici di direzione, amministrativi e didattici.

Il Comune della Spezia sta pensando al da farsi, non scartando alcuno scenario: sono al vaglio varie ipotesi al momento fra cui la possibilità di continuare ad ospitare corsi universitari in caso di aumento dell’offerta didattica, oppure migrare verso soluzioni completamente diverse come ad esempio una struttura alberghiera con spa, vendita o affitto dell’immobile ma anche soluzioni di edilizia popolari. L’amministrazione sta facendo un’analisi per capire quali potrebbero essere i futuri utilizzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News