Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Febbraio - ore 14.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un percorso di formazione per futuri genitori

Un percorso di formazione per futuri genitori

La Spezia - Si tiene oggi 4 febbraio la Giornata per la vita, preparata in diocesi dalla veglia di preghiera e di riflessioni che si è svolta venerdì sera nella chiesa di San Paolo alla Pianta. La Veglia, presieduta dal vescovo Luigi Ernesto Palletti, ha visto le testimonianze, molto seguite dai presenti, di Irene Sisi e di Claudia Francardi. Irene e Claudia, toscane, fanno parte dell’associazione “AmiciCainoAbele”: un’associazione costruita intorno ai grandi temi della riconciliazione, del perdono, dell’amore, lungo una strada nella quale anche Abele e Caino possano prendersi per mano. Al centro, sempre, il valore supremo della vita, che il nostro tempo – è stato detto con forza – deve saper riscoprire e valorizzare. In tale contesto, il mese di febbraio, dedicato appunto al tema della vita, vedrà alla Spezia una nuova, importante iniziativa dell’associazione “La famiglia” e del consultorio di ispirazione cristiana “Itala Mela”. Si tratta di un vero e proprio “percorso”, di amicizia, di collaborazione e di formazione dedicato ai futuri genitori organizzato nell’ambito del programma dell’ufficio diocesano per la Pastorale della famiglia. «La famiglia – spiegano gli organizzatori – è l’ambito non solo della generazione, ma anche dell’accoglienza della vita che arriva come dono di Dio. Ogni nuova vita, come è scritto in “Amoris Laetitia”, “permette di scoprire la dimensione più gratuita dell’amore, che non finisce mai di stupirci. È la bellezza di essere amati prima: i figli sono amati prima che arrivino”». Questo brano ricorda a tutti la bellezza di essere famiglia, in quanto grembo “che accoglie la vita, che la ama” sin dal suo primo istante. La nascita di un figlio, peraltro, cambia notevolmente la vita di coppia, le abitudini personali. E’ un misto insondabile di sensazioni uniche ed irripetibili, gioie, dubbi, timori, ansie, che una coppia incontra lungo il periodo dell’attesa. L’arrivo di un figlio è anche per i genitori l’inizio di una nuova vita, arricchita di tante novità. Di qui l’iniziativa che prenderà il via sabato 17 febbraio (tra due sabati) nella sede della “Famiglia”, in via Cadorna 24 alla Spezia. Attraverso incontri con operatori specializzati di varie discipline (psicologo, infermiera pediatrica, nutrizionista, musicoterapeuta) verranno così offerti alle future mamme e ai futuri papà consigli pratici volti a far loro affrontare con il massimo di serenità e di consapevolezza momenti così speciale e importanti come quelli che li attendono. Gli incontri, gratuiti, si terranno il sabato pomeriggio dalle 17 alle 19. Tutte le coppie interessate possono partecipare: per meglio organizzare le attività si consiglia comunque di iscriversi, telefonando al numero 393.1479654. Le offerte raccolte oggi in tutte le chiese della diocesi andranno a sostengo del consultorio “Itala Mela” e dei cosiddetti “punti famiglia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News