Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Febbraio - ore 19.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un carico di aiuti spezzini in partenza per le zone terremotate

Domani primo viaggio verso Amatrice per la consegna del furgone acquistato grazie alla sagra di Beverino ed altri materiali raccolti fra Val di Magra e La Spezia.

Un carico di aiuti spezzini in partenza per le zone terremotate

La Spezia - Un furgone, due generatori, buoni benzina e cibo per animali. Questo il carico che domattina partirà alla volta di Amatrice per essere consegnato alla popolazione stremata dalle scosse di terremoto che vanno avanti da agosto. Proprio in estate, dopo il primo sisma, da Beverino era partita spontaneamente l'iniziativa che Daniela Delucchi, Matteo Tricarico, Massimo e Vittoria Orlandi hanno esteso anche alla Spezia, Ameglia e Ortonovo per raccogliere più materiale possibile, trovando subito la piena adesione delle tante comunità che hanno permesso di programmare ben due viaggi. Il primo come detto partirà domani e vedrà la consegna del mezzo acquistato grazie al successo della sagra “Un'amatriciana per Amatrice” e che verrà dato alla Pro Loco del comune laziale mentre domenica successiva altro materiale verrà portato a Capodacqua, frazione di Arquata del Tronto.

“Non ci saremmo mai immaginati una situazione come quella di questi ultimi giorni – ammette Delucchi – e così come già fatto ad agosto ci siamo nuovamente rimboccati le maniche per provare a fare qualcosa in più. Con i soldi raccolti in questa seconda fase abbiamo acquistato due generatori e buoni benzina da portare nelle zone nelle quali manca corrente elettrica da più di una settimana o per quelle famiglie che vivono nelle roulotte. Parallelamente abbiamo raccolto anche cibo per cani, gatti, asini, cavalli ed ovini che consegneremo alle aziende agricole dei due comuni. Per questo dobbiamo ringraziare lo studio veterinario della dottoressa Alessia Oggiano e Simonetta Menconi dell'associazione Noi per loro 2-4 zampe che ci hanno supportato nella raccolta”.
Una mobilitazione che ha coinvolto anche alcuni studenti dell'istituto “Chiodo” della Spezia che hanno raccolto una cifra utilizzata per l'acquisto di un generatore. “Dobbiamo ringraziare Erika Fregosi e Lisa Pilloni che con grande entusiasmo si sono date da fare per sensibilizzare la colletta anche tra gli studenti. Un altro gesto significativo – conclude Delucchi – che va ad unirsi a quelli di tutti coloro che da agosto in poi hanno contribuito in ogni modo per allestire questi due viaggi ai quali speriamo possano seguirne altri”.
La raccolta benefica infatti è ancora aperta, per informazioni: 3479195433.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY



VIDEOGALLERY






























La Spezia, 11 febbraio 2017 - 11/02/2017






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure