Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Aprile - ore 23.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Troppo pericolo per la circolazione: via 19 pini, arrivano i frassini

Dopo la raccolta firme dei residenti e il confronto con il Tavolo del verde, l'amministrazione ha programmato l'abbattimento delle piante e la sistemazione dell'asfalto.

In Via San Francesco, a Gaggiola
Troppo pericolo per la circolazione: via 19 pini, arrivano i frassini

La Spezia - Le condizioni dell'asfalto in Via San Francesco, a Gaggiola, hanno spinto i residenti e chi lo percorre per portare i figli a scuola a raccogliere le firme per chiedere l'intervento dell'amministrazione comunale. Il problema è stato individuato senza timore di smentita: le radici dei pini che sono presenti a bordo strada creano dossi e irregolarità pericolose, soprattutto per chi è in sella a un mezzo a due ruote, e si trova spesso costretto a dover invadere la corsia opposta per non rischiare di cadere. I pini, come è ormai stato ampiamente detto, non vanno d'accordo con la sicurezza stradale. E nella zona, nel 2015, le cose erano andate anche peggio, con il crollo di uno degli alberi che si trovano sul ciglio della scarpata che termina sui binari in direzione Genova: nel cadere le radici si erano portate dietro mezza carreggiata (leggi qui).

Così l'assessore ai Lavori pubblici e alla Partecipazione, Luca Piaggi, ha convocato il Tavolo del verde e ha presentato insieme ai tecnici il quadro della situazione.
"Non è stata individuata altra soluzione che scarnificare l'asfalto e abbassare le radici degli alberi. Questo però potrebbe pregiudicarne la stabilità e quindi - spiega Piaggi a CDS - sarà necessario procedere all'abbattimento di 19 pini, che saranno sostituiti da altre essenze".
L'intervento, che rientra nell'accordo quadro per le manutenzioni stradali, darà la precedenza alla messa in sicurezza della strada, mentre i tagli saranno spalmati temporalmente, anche in base alle condizioni di stabilità delle singole piante. Saranno quindi svolte le opere di riqualificazione ai lati della carreggiata e piantati i nuovi alberi che, come deciso nel confronto tra gli uffici comunali e il Tavolo del verde, saranno esemplari di orniello (frassino minore), essenza presente naturalmente nel territorio spezzino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News