Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 08.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Trentaseimila immobili cablati nei prossimi diciotto mesi

Il piano verrà sostenuto dall’azienda attraverso l’investimento economico privato pari a circa 13 milioni di euro. Così gran parte della città potrà navigare alla velocità di un Giga.

Trentaseimila immobili cablati nei prossimi diciotto mesi

La Spezia - È stato presentato questa mattina a Palazzo civico il progetto dei lavori per la realizzazione di "Open Fiber", la rete dati ad alta velocità sul territorio comunale, resa possibile grazie alla firma di una convenzione con l’operatore milanese. Alla conferenza stampa presenti il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, l’assessore ai Lavori Pubblici Luca Piaggi, l’ingegnere Gianluca Rinaldi, dirigente comunale nel settore Lavori Pubblici. Una scelta strategica che risponde agli obiettivi previsti dall’agenda digitale europea e dalla strategia italiana per la banda larga. Alla Spezia il progetto prevede la cablatura di circa 36mila unità immobiliari, attraverso la tecnologia a banda ultra larga: il piano verrà completato in circa 18 mesi e sarà sostenuto interamente dall’azienda attraverso l’investimento economico privato pari a circa 13 milioni di euro.

Grazie agli accordi siglati con i principali operatori del settore, i cittadini avranno la possibilità di navigare alla velocità di trasmissione di un Giga: Open Fiber infatti affitta la propria rete a tutti gli operatori telefonici che ne facciano richiesta. L’adesione al progetto non costituisce per Open Fiber alcun titolo di esclusività e, pertanto, non preclude lo sviluppo sul territorio comunale di analoghi progetti, proposti da soggetti aventi titoli. Riguardo ai contenuti la convenzione open Fiber realizziamo cinquanta connessioni per gli immobili serie di scuole comunali, uffici e sedi dell’amministrazione comunale purché rientrino nei primi otto di copertura del piano. A carico del Comune della Spezia restano gli oneri esclusivi inerenti l’attivazione e manutenzione straordinaria. L'intervento riguarderà il territorio comunale dalla zona Est di Fossamastra, Canaletto, Migliarina, Mazzetta e Zona industriale, il centro città, e la zona Nord-Ovest fino a Pegazzano, La Chiappa, Rebocco.

Conseguentemente l'amministrazione comunale darà disponibilità di utilizzo di tutte le infrastrutture disponibili sul territorio comunale compatibili con la realizzazione della rete ed in particolare l'utilizzo dei cavidotti relativi alla rete Maan, proprietà dell'ente di Piazza Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News