Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Gennaio - ore 13.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Studenti spezzini in piazza: "Intollerabile la negligenza del ministero"

Manifestazione martedì in Piazza Verdi.

"Rientro in sicurezza"

La Spezia - "La negligenza del ministero non è più tollerabile, gli studenti hanno bisogno di certezze e la scuola dovrebbe essere un punto prioritario per il nostro Stato. Le soluzioni adoperate fino ad ora non sono più sufficienti: è un dato di fatto che la DaD presenta innumerevoli problemi, sotto ogni aspetto, ma anche un rientro privo di provvedimenti seri per la sicurezza li avrà". Lo affermano dall'Unione degli studenti della Spezia nel comunicato che annuncia la mobilitazione organizzata per martedì prossimo, 12 gennaio. "In seguito alle recenti modifiche riguardo il rientro a scuola e le relative dinamiche di sicurezza, l’Unione degli Studenti ha ritenuto necessario portare il proprio dissenso, insieme a quello di tutta la popolazione studentesca, in piazza Verdi alle 10.00", spiegano.

"Noi, studenti e studentesse, vogliamo un rientro in presenza sicuro, efficace e riformato - continuano -. Da tempo facciamo pressione per un ulteriore investimento sull’istruzione, ora più che mai è fondamentale ottenere questo cambio di rotta; il lieve incremento del trasporto pubblico non migliorerà la pericolosa situazione scolastica, c’è bisogno di una consistente rivoluzione in tale frangente. Allo stesso modo l’edilizia scolastica non garantisce il diritto degli studenti di ottenere una formazione adeguata: gli spazi mancano, edifici dismessi o non sicuri vanno risanati e gli stessi provvedimenti anti-Covid devono assumere un carattere più deciso, assicurando così la salute delle studentesse e degli studenti. La situazione in cui ci troviamo ci porta ad agire in modo forte: siamo student9, abbiamo i nostri diritti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News