Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 04 Luglio - ore 10.47

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Strada dissestata e parcheggi carenti, i problemi di Campiglia

L'aumento dei flussi turistici verso il borgo che si trova sul crinale tra le Cinque Terre e il Golfo dei poeti impone una serie di interventi di manutenzione e riqualificazione.

Si muove l'associazione "Campiglia Domani"
Strada dissestata e parcheggi carenti, i problemi di Campiglia

La Spezia - Ripristino delle condizioni di sicurezza lungo la strada che porta a Campiglia e realizzazione di nuovi parcheggi a servizio del paese e dei sempre più numerosi turisti che lo visitano.
Sono le richieste che l'associazione Campiglia Domani ha rivolto all'amministrazione comunale della Spezia tramite due lettere firmate dal presidente Enrico Canese e indirizzate al sindaco Pierluigi Peracchini, agli assessori Luca Piaggi e Anna Maria Sorrentino, oltre che ai Vigili del fuoco, alla Asl e al comandante della Polizia municipale. Istanze che non sono nuove, e che, a maggior ragione, attendono una risposta. Anche perché col passare del tempo la situazione sta diventando sempre più complicata da gestire.

"L’aumento esponenziale dei flussi turistici, unito alle frequentazioni generate dai locali pubblici (bar, ristoranti, locande e affittacamere) e non ultimo, a seguito della ristrutturazione del patrimonio edilizio, il ritorno nel periodo estivo dei nativi, sta generando una situazione prossima al collasso relativamente alla mancanza di adeguate aree di sosta. Nel fine settimana - spiegano dall'associazione - non è raro dover parcheggiare a circa 1 chilometro dall’abitato e i pochi parcheggi riservati ai residenti (circa 35 a fronte di 70 constatati) non garantiscono priorità agli abitanti, poiché di sovente occupati da non aventi diritto".
Il tratto di strada in questione nei 500 metri più prossimi al borgo è interessato da parcheggi ai lati e da un'unica corsia, a doppio senso di marcia, che, stante le piazzole occupate, obbliga spesso auto, bus, e mezzi vari a non meno di 200 metri di retromarcia con non pochi rischi per le fiancate delle auto parcheggiate.
"E’ innegabile - sottolineano dall'associazione Campiglia Domani - che, qualora si verifichino situazioni di emergenza, queste problematiche si ripercuotano sulla tempestività degli interventi".
L'associazione, nel merito alle osservazioni al Puc, aveva da tempo formulato una proposta di utilizzo delle aree sottostanti il tratto finale della viabilità, attualmente in totale abbandono. Nel frattempo vengono richiesti maggiori controlli sul rispetto delle regole e, nel caso, di elevare le doverose sanzioni a mo' di deterrente.

Ma i problemi per i residenti di Campiglia e per quanti, e sono tanti, la raggiungono per trovare qualche ora di relax o incamminarsi alla volta di Porto Venere o delle Cinque Terre non sono collegati solamente al parcheggio.
Già in passato l'associazione aveva segnalato all'attuale amministrazione comunale che "l’accessibilità al paese era minacciata dalla periodica caduta di alberi, pietrame e conseguenti movimenti franosi" e a queste criticità si aggiunge il "notevole degrado di buona parte del manto stradale, pieno di buche e con cigli completamente dissestati".
"Tali condizioni, aggravate dalla pendenza, dalla presenza di numerose curve con scarsa visibilità e dalla mancanza in alcuni tratti di adeguate protezioni metalliche, mettono in serio pericolo la sicurezza stradale - scrive Canese al Comune - e rendono necessario proseguire le opere di manutenzione intraprese in passato, grazie anche ai contributi che Regione Liguria aveva destinato a favore di detti lavori".
In particolare l'associazione Campiglia Domani ritiene non più rimandabili l'asfaltatura e la risagomatura della sede stradale (da realizzare con urgenza almeno nei tratti di maggiore pericolosità), la rimozione dei residui di cadute alberi e inerti depositati a bordo strada, la manutenzione dei fossi, il posizionamenti di adeguate protezioni dove mancanti e la realizzazione segnaletica orizzontale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le auto parcheggiate lungo la strada per Campiglia
Le auto parcheggiate lungo la strada per Campiglia
Buche lungo la strada che porta a Campiglia
Buche lungo la strada che porta a Campiglia
Buche lungo la strada che porta a Campiglia


Notizie La Spezia
















Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News