Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 09.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Stop all'alcol dalla stazione al mare, firmata l'ordinanza

A seguito dell’entrata in vigore del decreto Minniti, dal 15 giugno Palazzo civico impone il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche. Si potrà bere nei locali e relativi dehors. Chi non rispetta le regole rischia una multa di 500 euro.

Stop all´alcol dalla stazione al mare, firmata l´ordinanza

La Spezia - È stata firmata l’ordinanza che impone il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nel Centro Storico. A seguito dell’entrata in vigore del decreto Minniti, è stata emanata dal Sindaco della Spezia un’ordinanza in materia di tutela della tranquillità e del riposo dei residenti, disciplina degli orari di vendita anche per asporto, nonché somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche.

Il provvedimento, che ha una durata di 30 giorni e potrà essere reiterato, entrerà in vigore dal 15 giugno e sarà vigente a tutto il 14 luglio prossimo. La zona interessata dal provvedimento è compresa nel perimetro: viale Amendola, viale A. Ferrari, via Fiume, piazza S. Bon, via XX Settembre, passeggiata Morin, in sostanza il centro storico ed il quartiere Umbertino. In quest’area dalle 21 alle 6 sarà vietata la vendita effettuata in qualsiasi forma e modalità, anche per asporto nonché, la somministrazione di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione. Sarà ammessa la somministrazione di tali bevande (vendita per il consumo sul posto) negli esercizi pubblici, ivi compresi gli spazi a questi pertinenziali temporaneamente autorizzati anche a carattere stagionale (Dehors). La violazione dell’ordinanza prevede una sanzione amministrativa con il pagamento di una somma da euro 25 a euro 500, è ammesso il pagamento in misura ridotta quantificato in 300 euro. Il provvedimento oltre che al Corpo di Polizia Municipale per il controllo di competenza, è stato inviato al Prefetto per conoscenza ed agli organi di Polizia Statale per le eventuali azioni di controllo anche in forma coordinata con la Polizia Locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure