Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Febbraio - ore 23.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Stasera cani in casa, e occhio alle coccole

Come comportarsi con Fido? Qualche dritta per un sereno San Silvestro a quattro zampe.

Stasera cani in casa, e occhio alle coccole

La Spezia - Che fare per tutelare i cani dagli scoppi di fine anno? Per i nostri amici a quattro zampe spesso la notte di San Silvestro è un incubo. Ad ogni boom, orecchie abbassate, coda tra le gambe, panico e la ricerca di un rifugio sicuro. Scene che abbiamo visto tutti. Certo, si può fare qualcosa per rendere la serata più tranquilla agli amati quadrupedi di casa. Tra i tanti consigli sciorinati in questi giorni, ci sono anche quelli assai autorevoli della Squadra cinofili della Polizia di Stato.

Primo comandamento, non lasciare i cani all'aperto. Se l'animale normalmente sta in giardino o sul balcone è meglio portarlo dentro casa. Per la paura i cani possono infatti scappare o lanciarsi dall'alto. E, in casa, suggerisce la Cinofila, è opportuno chiudere finestre e persiane, perché la luce dei giochi pirotecnici - in quanto associata dal cane al rumore - è ulteriore fonte di tensione e paura.

Altra buona norma è tenere il volume della televisione un po' più alto del solito, così che possa attutire i boati che infuriano all'esterno. E poi c'è un tasto dolente: quello delle coccole. Sarebbe opportuno non farle - spiegano dalla Polizia - in quanto il cane le assocerebbe al suo stato di paura. In altre parole, riceverebbe degli umani una sorta di conferma che avere paura è giusto, perché si rimediano coccole - senza che ciò contribuisca a tranquillizzarlo davvero. Una prova titanica, l'indifferenza di fine anno, per la famiglia del quadrupede. E se si nasconde? Meglio lasciarlo dov'è, visto che evidentemente ci si sente al sicuro. Infine un monito: occhio, perché un cane spaventato può trasformare la paura in aggressività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News