Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Gennaio - ore 10.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Stalking e ammonimenti, la Polizia a protezione delle donne

Anche la Questura della Spezia partecipa alla campagna di sensibilizzazione “Questo non è amore”.

Stalking e ammonimenti, la Polizia a protezione delle donne

La Spezia - Oltre duecento le persone contattate dagli operatori della Questura della Spezia per la campagna di sensibilizzazione “Questo non è amore”, ideata dalla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato contro la violenza di genere. Tra queste 151 donne e 69 uomini, di tutte le età e nazionalità; per non contare quelli che, senza un specifico interesse o particolare sensibilità’ hanno comunque dato una rapida occhiata alla documentazione filmata e fotografica messa a disposizione, dalle 10 alle 19, di sabato 24 scorso, in piazza Mentana alla Spezia, nel Gazebo della Polizia di Stato che ospitava anche volontarie di varie associazioni femminili del territorio.

Per la "Giornata internazionale contro la violenza sulle donne" del 25 novembre la Questura della Spezia ha portato un contributo particolare di donne e di uomini, impiegando personale della Divisione Polizia Anticrimine, insieme a Poliziotti di quartiere, Polizia Scientifica, Squadra Mobile, tutti impegnati nell’opera di sensibilizzazione e di informazione degli strumenti di tutela per le donne vittime di violenza di genere e domestica. Il coordinamento dell’iniziativa è stato curato dal Primo Dirigente dr.ssa Marina Listante, Dirigente della Divisione Anticrimine, collaborata dal Commissario Capo Dott.sa Federica Vitale e dal Commissario Tecnico Valter Di Camillo.
L’iniziativa promossa dal Dipartimento della pubblica sicurezza, ha l'obiettivo di superare gli stereotipi e i pregiudizi per diffondere una nuova cultura di genere e aiutare le vittime di violenza a vincere la paura, rompendo la fitta rete di isolamento e vergogna. La violenza di genere? “Rimane una dolorosa attualità”.

E la Polizia di Stato vuole continuare ad essere in prima linea per sconfiggere ogni episodio di violenza contro la donna. A partire dalle situazioni che appaiono meno rilevanti ma che consentono provvedimenti preventivi dei quali si fa carico specificamente la Divisione Anticrimine. Dall’entrata in vigore della normativa sugli ammonimenti sono state ricevute dalla Divisione Anticrimine 227 istanze di ammonimento per stalking riguardanti, per oltre l’80% dei casi, situazioni relazionali di genere; 114 sono stati gli ammonimenti emessi dal Questore della Spezia dall’entrata in vigore della normativa ed una decina i procedimenti avviati nell’ultimo anno per l’ammonimento in materia di violenza
domestica, la cui previsione risale al 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










A un eventuale referendum sulla Tav Torino-Lione votereste...































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News